Ormai sono più di 25 anni che vivo anche di Fantacalcio…Iniziò tutto quando frequentavo le scuole superiori, ora che ho passato i 40, mi ritrovo a trasmettere questa passione anche ai miei figli maschi (9 e 7 anni) coinvolgendo mia moglie ed a volte anche le mie figlie femmine più grandi.

Tra i miei compagni fantacalcistici ci sono diversi amici che giocano da quando ho iniziato ed altri subentrati nel corso degli anni (giovani e meno giovani); la nostra lega (Piacenza siamo noi) è formata da 10 squadre nella quale spiccano 2 compagini di amici conosciuti su un campo da calcio, con cui si sono condivise gioie (dalla vittoria di un campionato di Promozione alle nascite dei nostri figli). Al Fanta però niente sconti, quando si è rivali ci si dimentica per un attimo dell’amicizia, che si è stati testimoni di Nozze ed altro ancora. E quindi succede questo: asta di inizio anno….

Porto per la prima volta anche i miei figli ed uno di questi vuole assolutamente Federico Chiesa, ma “Patata Mia” non ci sta e per 80 crediti acquista l’esterno, al momento dell'asta ancora in forza alla Fiorentin. Lacrime LIVE per mio figlio, ma per il mio amico nessuna pietà…Cosa succede? Si sa, al fanta ognuno ha i suoi principi o le sue deviazioni mentali…Il sottoscritto per esempio, in stile Piacenza anni ’90, all’inizio formava una squadra di solo italiani, ora invece annovera in rosa giocatori senza tatuaggi evidenti (impresa veramente ardua nel 2021…).

Il mio amico architetto invece è antigobbo e quindi una volta che Chiesa è passato alla Juve, gli è venuta una crisi che, per la gioia di mio figlio, ha permesso uno scambio con i miei Orsolini e Veretout. A beneficiarne all’inizio è stato sicuramente lui, grazie soprattutto alla serie di bonus del centrocampista della Roma, fino alla serata dell’Epifania quando nello scontro diretto la mia Spes Borgotrebbia si è imposta in casa della Patata grazie alla doppietta di uno scatenato Chiesa.

Risparmio gli sfottò ed i video di esultanza di mio figlio inviati sul nostro gruppo whatsapp…3 punti per la salvezza, come dico sempre io e testa al weekend successivo conto la capolista PanciosterCity. Tra messaggi reciproci malauguranti si disputa il match: il gol di Pellegrini e gli assist di Mkhitaryan e Barak assicurano i 2 gol al mio amico, la rete di Messias riapre la partita, mi gioco tutto nel Monday Night in Spezia-Samp e tifo per un rigore per i locali (pensate come sono messo…) sperando Audero lo pari per un pareggio in extremis.

Com’è andata si sa…Avrei voluto scrivere un altro finale, ma va bene lo stesso, in fin dei conti a vincere è sempre
l’amicizia!

Francesco - La mia Lega Fantacalcio