Chi vi scrive é il fanta allenatore di CCC Stock Hudson, campione uscente della Fantalega Allegri e Contenti. Visto i bagordi dello scorso campionato, mi ritrovo quest'anno miseramente ultimo ma con l'obiettivo di risalire la classifica per non dover pagare da bere a tutti.

Fortuna vuole che su 18 punti fatti, ben 13 sono arrivati grazie ai miei avversari che hanno fatto zero contro di me.  

In questa giornata, oltre ad esserci l'insulso scontro tra le prime due della classe (Sex Machine e Ac Machan), c'era anche il Big Match tra l'ultima e la penultima (CCC stock Hudson e Atletico Favacce).

Dybala, Pellè, Osimehn, Boga, Mandzukic... tutti infortunati. Schiero un bel 3-6-1 e, ad un'ora dall'inizio delle partite, tolgo Llorente e metto Morata.

Tutto sembrava volgere a mio favore; segna Morata, poi Rugani e Palomino. Mentre sugli altri campi si sfidavano a suon di gufate e pianti scaramantici, io ero sicuro; vinco, accorcio la classifica e mi preparo alla rimonta.

Invece non avevo calcolato il fattore Muriel. Dopo essermi esibito in stile Tafazzi, saltando per casa e sbeffeggiando il mio avversario, a partite concluse, arriva un assist indesiderato che mi fa pareggiare. 1-1? 2-2? 3-3? No! Un fastidiosissimo 4-4 tra l'ultima e la penultima, mentre tutti gli altri pareggiano 2-2. 

Una giornata con 4 pareggi e un distacco tra gli opponenti di massimo 0,5 punti. Quasi un record da mostrare ai nostri nipoti.

Ma non lo dite ai miei giocatori... hanno appena finito di festeggiare per la vittoria dello scorso campionato, se gli parlate di record, ricominciano.

Fabio - La mia Lega Fantacalcio