SHARE

Classifica marcatori ponderata estero 25/09: Benzema in vetta alla Liga

CON UNA TRIPLETTA DA 1,75 GOL PONDERATI hALAND DEL SALISBURGO è IL PRIMO LEADER DI CHAMPIONS LEAGUE


|

Nuovo appuntamento stagionale con la classifica marcatori ponderata di Premier LeagueLiga e Champions League che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

Per ogni competizione riporto la top 30. A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico. In grassetto i giocatori che hanno segnato nuovi gol rispetto allo scorso aggiornamento.

PREMIER LEAGUE

+

Aubameyang allunga in vetta con la rete della vittoria dei Gunners nel 3-2 di Arsenal-Aston Villa. Abraham del Chelsea si mantiene al secondo posto, così come al terzo troviamo ancora Aguero che ha segnato la seconda rete in Manchester City-Watford 8-0. 

Avanzano questa settimana anche Kane (vantaggio del Tottenham nella sconfitta per 2-1 sul campo del Leicester City) e C. Wilson (3-1 finale nella vittoriosa trasferta del Bournemouth contro il Southampton).

Ben sei le new entry settimanali: McGinn (ha aperto le marcature portando in vantaggio gli ospiti in Arsenal-Aston Villa), Wesley (2-1 dell'Aston Villa contro l'Arsenal), Wood (doppietta che ha deciso Burnley-Norwich 2-0), Yarmolenko (1-0 del West Ham United nel successo casalingo contro il Manchester City), H. Wilson (2-0 del Bournemouth a Southampton) e Firmino (2-0 per gli ospiti in Chelsea-Liverpool 1-2).

LIGA

+

Grazie alla rete che ha deciso Siviglia-Real Madrid 0-1 Benzema balza al comando della classifica marcatori ponderata della Liga. Scende al secondo posto Moreno del Villarreal, mentre al terzo salgono a parimerito Garcia (ha aperto le marcature in Athletic Bilbao-Alaves 2-0) e Parejo (1-0 del Valencia nel pareggio interno 1-1 contro il Leganes).

Migliora il suo punteggio Cazorla (gol dell'1-0 in Villarreal-Real Valladolid 2-0).

Entrano in classifica Molina (2-0 del Getafe nel 4-2 contro il Mallorca), Willian José (doppietta che ha portato la Real Sociedad sul 2-0 nel successo per 3-1 sul campo dell'Espanyol) e Azeez (prima marcatura in Granada-Barcellona 2-0). 

CHAMPIONS LEAGUE

+

Haland è il mattatore della prima giornata di Champions League con la tripletta da 1,75 Gol Ponderati in Salisburgo-Genk 6-2 (sue le reti dell'1-0, del 2-0 e del 4-1). Al secondo posto troviamo la coppia formata da Di Maria (doppietta che ha portato i francesi sul 2-0 in Paris Saint-Germain-Real Madrid 3-0) e Werner (doppietta che ha permesso al RB Lipsia di andare sul 2-0 nel successo esterno per 2-1 contro il Benfica).

Con un gol decisivo troviamo sedici giocatori: Azmoun (1-0 dello Zenit San Pietroburgo nell'1-1 esterno contro l'Olympique Lione), Barella (1-1 finale per gli italiani in Inter-Sparta Praga), Barinov (2-1 finale della Lokomotiv Mosca in casa del Bayer Leverkusen), Coman (ha aperto le marcature in Bayern Monaco-Stella Rossa 3-0), Cuadrado (ha aperto le marcature per gli ospiti in Atletico Madrid-Juventus 2-2), Depay (1-1 su rigore dell'Olympique Lione contro lo Zenit San Pietroburgo), H. Herrera (2-2 finale dell'Atletico Madrid contro la Juventus), Kane (ha portato sull'1-0 gli inglesi su rigore in Olympiacos-Tottenham 2-2), Krychowiak (1-0 della Lokomotiv Mosca a Leverkusen), Leovac (primo gol dei croati in Dinamo Zagabria-Atalanta 4-0), Mahrez (prima rete in Shakhtar Donetsk-Manchester City 0-3), Mertens (rigore dell'1-0 in Napoli-Liverpool 2-0), Olayinka (vantaggio dello Slavia Praga contro l'Inter), Promes (ha aperto le marcature in Ajax-Lille 3-0), Rodrigo (decisivo in Chelsea-Valencia 0-1) e Valbuena (rigore del definitivo 2-2 greco in Olympiacos-Tottenham). 

Al ventesimo posto Orsic con una tripletta da 0,875 Gol Ponderati in Dinamo Zagabria-Atalanta. 

Con una rete di "categoria 2" ci sono Alvarez (2-0 in Ajax-Lille), Gundogan (0-2 in Shakhtar Donetsk-Manchester City), Lewandowski (2-0 in Bayern Monaco-Stella Rossa), Llorente (2-0 in Napoli-Liverpool), Lucas Moura (2-0 parziale del Tottenham contro l'Olympiacos), Matuidi (2-0 parziale della Juventus contro l'Atletico Madrid), Podence (1-2 dell'Olympiacos contro il Tottenham), Savic (1-2 dell'Atletico Madrid contro la Juventus) e Seferovic (1-2 finale del Benfica contro l'RB Lipsia). 

Infine chiude la top 30 Gabriel Jesus con il gol di "categoria 3" che ha chiuso Shakhtar Donetsk-Manchester City.

Appuntamento a mercoledì prossimo con un nuovo aggiornamento delle classifiche marcatori ponderate di Premier League, Liga e Champions League.