SHARE

TABELLA TRASFERIMENTI CALCIOMERCATO - Krunic, Politano, Traoré, Mendy

la juve strappa alla fiorentina traoré, politano rimane all'inter e krunic arriva al milan


|

Nuovo appuntamento di questa sessione di mercato con il tabellone del calciomercato estivo di Serie A e Big Europee costruito tenendo in considerazione costo del cartellino, stipendi e ammortamenti di ogni calciatore.

Per maggiori dettagli sulla costruzione delle tabelle rimando alla Guida al Tabellone del Calciomercatogià pubblicata in passato.

SERIE A – MERCATO ESTIVO 2019

Il tabellone riepilogativo relativo ai costi/ricavi delle operazioni di mercato per quanto riguarda i cartellini, i costi totali e il peso sul bilancio annuale si presenta così (ricordo che Atalanta, Genoa, Fiorentina, Sampdoria, Sassuolo, Spal e Torino hanno bilancio su anno solare, le altre su stagione sportiva): 

+

Nonostante ci si aspetti un forte rientro in termini di plusvalenze e risparmi prima della fine del calciomercato, è sempre la Juventus a spendere di più in questa prima fase di contrattazioni. Dopo Demiral, infatti, è praticamente certo anche se ancora non ufficiale l'approdo in bianconero di Traoré dell'Empoli per 15 milioni, giocatore destinato ad andare in prestito probabilmente al Sassuolo o al Cagliari. Con questo acquisto i deficit della Juventus salgono a 30 milioni nei costi dei cartellini, 88,6 nel costo totale e 26 nel bilancio dell'annata.

Al secondo posto troviamo sempre il Napoli, che ha aumentato le sue spese riscattando Ospina dall'Arsenal, mentre al terzo anche la Sampdoria ha aggiunto un milioncino alle uscite ingaggiando in prestito Maroni.

Con le romane ferme, scorriamo la tabella trovando l'Inter che pur rimanendo in attivo nel bilancio annuale ha inciso sui suoi conti con la decisione di riscattare Politano, che ha portato come conseguenza soldi freschi nelle casse del Sassuolo. L'Atalanta ha leggermente diminuito i suoi attivi riconfermando il prestito di Pasalic mentre il Milan ha ulteriormente aumentato il suo attivo di bilancio grazie alla cessione a titolo definitivo di Gustavo Gomez.

Questo il tabellone completo delle contrattazioni di Serie A (su sfondo bianco le novità rispetto allo scorso aggiornamento):      

+

BIG EUROPEE

Partiamo come di consueto con il tabellone riepilogativo relativo ai costi/ricavi delle operazioni di mercato per quanto riguarda i cartellini, i costi totali e il peso sul bilancio annuale (tutte hanno bilancio su stagione sportiva). Nella tabella completa delle contrattazioni trovate in ordine alfabetico le 12 squadre monitorate ordinate per campionato, con nell'ordine la Premier League, la Liga, la Bundesliga e la Ligue 1

+

L'inarrestabile Real Madrid colpisce ancora. Con l'ingaggio di Mendy per 48 milioni il club ha speso fino a questo momento 258 milioni in costi di cartellini e 559 in costi totali impattando sul proprio bilancio annuale di 139,6 milioni. E sembra non sia finita qui visto che Florentino Perez vorrebbe mettere le mani anche su Pogba prima di iniziare a lavorare anche sul fronte cessioni vista la rosa extralarge a sua disposizione. 

Il Borussia Dortmund ha leggermente migliorato il suo passivo, comunque ancora elevato, con la cessione a titolo definitivo di Isak. L'Arsenal ha migliorato il suo attivo con l'addio di Ospina e il Chelsea lasciando Pasalic in prestito all'Atalanta. Il Paris Saint-Germain continua a fare i conti con le richieste del Fair Play Finanziario e questa settimana ha incassato 15 milioni di plusvalenza con la cessione di Diaby. Infine, nonostante il comunicato di smentita del Benfica, non sembra così irrealistico pensare che possa essere l'Atletico Madrid ad aggiudicarsi Joao Felix visti i soldi incassati fino a questo momento ai quali si aggiungeranno ai primi di luglio quelli per la cessione con clausola di Griezmann

Questo il tabellone completo delle contrattazioni delle Big Europee (su sfondo bianco le novità rispetto allo scorso aggiornamento):     

+

Appuntamento a martedì prossimo per un nuovo aggiornamento del mercato estivo 2019 di Serie A e Big Europee.