SHARE

TABELLA TRASFERIMENTI CALCIOMERCATO - Godin, Demiral, Hazard, Jovic

il real madrid scatenato sul mercato, praticamente ufficiali gli arrivi di godin all'inter e demiral alla juventus


|

Nuovo appuntamento di questa sessione di mercato con il tabellone del calciomercato estivo di Serie A e Big Europee costruito tenendo in considerazione costo del cartellino, stipendi e ammortamenti di ogni calciatore.

Per maggiori dettagli sulla costruzione delle tabelle rimando alla Guida al Tabellone del Calciomercatogià pubblicata in passato.

SERIE A – MERCATO ESTIVO 2019

Il tabellone riepilogativo relativo ai costi/ricavi delle operazioni di mercato per quanto riguarda i cartellini, i costi totali e il peso sul bilancio annuale si presenta così (ricordo che Atalanta, Genoa, Fiorentina, Sampdoria, Sassuolo, Spal e Torino hanno bilancio su anno solare, le altre su stagione sportiva): 

+

Poche trattative concluse questa settimana. Le voci di calciomercato ci permettono però di inserire nel tabellone due contrattazioni che seppur non concluse ufficialmente vanno considerate ormai fatte. La Juventus ha trovato un accordo con il Sassuolo, già definito sulla parola a gennaio, per l'acquisto a titolo definitivo di Demiral per 16 milioni di euro. Con questo acquisto i bianconeri portano i loro passivi a 15 milioni nei costi dei cartellini, 74,5 come costi totali e 23,1 sul bilancio, in attesa di elevate plusvalenze che ci aspettiamo di vedere da parte della Juventus da qui a fine mercato.

L'altro arrivo importante inserito in tabella è quello di Godin, acquistato a parametro zero dall'Inter. I benefici del Decreto Crescita, che dovrebbe essere approvato ufficialmente in Parlamento fra poco meno di tre settimane (e che secondo le ultime notizie dovrebbe prevedere dal 1° gennaio 2020 per gli "impatriati" il calcolo dell'IRPEF sul 50% dell'imponibile e non più sul 30% con ulteriore riduzione al 10% per le regioni del sud), permettono ai nerazzurri di inserire a bilancio 2019/20 circa 10,5 milioni lordi per coprire il costo dello stipendio dell'uruguagio pari a 6,75 milioni netti. 

Il Torino, infine, continua nell'opera di riscatto di giocatori prelevati in prestito nella scorsa stagione e ufficializza anche la permanenza di Djidji, pagato 4,5 milioni.

Questo il tabellone completo delle contrattazioni di Serie A (su sfondo bianco le novità rispetto allo scorso aggiornamento):        

+

BIG EUROPEE

Partiamo come di consueto con il tabellone riepilogativo relativo ai costi/ricavi delle operazioni di mercato per quanto riguarda i cartellini, i costi totali e il peso sul bilancio annuale (tutte hanno bilancio su stagione sportiva). Nella tabella completa delle contrattazioni trovate in ordine alfabetico le 12 squadre monitorate ordinate per campionato, con nell'ordine la Premier League, la Liga, la Bundesliga e la Ligue 1

+

Real Madrid grandissimo protagonista in questa fase iniziale di calciomercato. Le "merengues" hanno acquistato in settimana per 100 milioni Hazard dal Chelsea (con i Blues che ne hanno ovviamente tratto giovamento sul proprio bilancio) e Jovic per 60 milioni. Questi investimenti portano i passivi del mercato 2018/19 del Real Madrid a 210 milioni come costi dei cartellini, 455 milioni come costi totali e 122 sul bilancio annuale. Alla domanda "come può il Real permettersi questi investimenti senza infrangere le regole del Fair Play Finanziario?" è molto facile rispondere guardando i bilanci e gli ultimi mercati del club. Il mercato 2018/19 si è chiuso con 86 milioni di attivo sul bilancio grazie principalmente alla cessione di Cristiano Ronaldo, attivo di 100 milioni (e di 76,5 nei costi dei cartellini) nel mercato 2017/18, attivo di 25 milioni nel mercato bloccato dalla Fifa del 2016/17 e mercato in pareggio nel 2015/16. Guardando invece i bilanci ufficiali del club il Real Madrid ha chiuso in attivo ogni singolo anno nel quinquennio 2013/18 con un attivo totale di 163 milioni ed è facile prevedere un attivo importante anche per il bilancio 2018/19 che si chiuderà al 30 giugno. Quindi il club di Florentino Perez dopo annate oculate dal punto di vista economico sembrerebbe essere arrivato alla stagione in cui spendere i soldi risparmiati nel corso delle precedenti sessioni di mercato.

L'unico altro movimento della settimana delle Big Europee è l'acquisto da parte dell'Atletico Madrid di Ibanez, che resterà però in prestito all'Atletico San Luis fino a fine stagione. 

Questo il tabellone completo delle contrattazioni delle Big Europee (su sfondo bianco le novità rispetto allo scorso aggiornamento):     

+

Appuntamento a martedì prossimo per un nuovo aggiornamento del mercato estivo 2019 di Serie A e Big Europee.        


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!