Quantcast
Napoli-Milan 1-3: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio

Serie A - Napoli-Milan 8ª giornata

Stadio: Diego Armando Maradona

Arbitro: Valeri

  dom, 22 nov ore 20:45

Napoli-Milan 1-3: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio (Getty Images)

Sono trascorsi 10 anni dall'ultima vittoria rossonera su questo campo, sono interminabili i ricorsi storici tra le due squadre al San Paolo: da uno scudetto, anzi due, a quella volta che Maradona chiese la maglia di Baresi. Sarà la sfida numero 145 tra le due compagini e la numero 73 in casa dei partenopei. Gli occhi della vigilia sono sul grande ex Gennaro Gattuso, oggi allenatore degli azzurri, e su l'arbitro Valeri inviso alla tifoseria di entrambe le squadre e al rientro dalla bocciatura conseguente i fatti di Roma, con i rossoneri in campo.

Il Napoli vuole l'aggancio, il Milan vuol tornare al primo posto, 3 i punti che li separano in classifica, ma questa sera in palio c'è molto di più.

 

Gennaro Gattuso schiera i suoi con il canonico 4-2-3-1, nonostante le importanti assenze in attacco, proponendo Mertens come terminale offensivo; il terzetto alle sue spalle è formato da Lozano, Politano e Insigne. A centrocampo confermati Ruiz e l'ex Bakayoko. In difesa vi sono Di Lorenzo e Mario Rui esterni, con Manolas e Koulibaly centrali, dinanzi Meret che vince il ballottaggio con  Ospina.

 

Daniele Bonera, sulla panchina rossonera, causa indisponibilità di Pioli e del suo vice, schiera i suoi a specchio, con il 4-2-3-1 che vede Ibrahimovic unica punta. Alle sue spalle Rebic, Saelemaekers e Calhanoglu. A centrocampo si dispongono Bennecer e Kessie. In difesa Calabria, Kjaer, Romagnoli ed Hernandez dinanzi Gigio Donnarumma.

 

Napoli-Milan, cronaca del primo tempo

Dopo le formalità di rito, è tutto pronto: si parte! Subito Napoli in avanti con Politano che sorprende sulla corsa Romagnoli e si invola sulla destra, chiusura provvidenziale di Kjaer, ma l'ex Palermo e Roma accusa un fastidio fisico, fortunatamente superato dopo pochi minuti. Al 9' Ibra inventa per Rebic, ma il croato è poco cinico dinanzi a Meret e l'azione sfuma. Ci prova Calhanoglu, poi Kjaer su azione da corner, ma Meret e la poca precisione del Milan sottoporta salvano il Napoli. Al 16' brutto fallo di Bakayoko, ma se la cava col giallo, data l'involontarietà del medesimo. Al 20' il Milan passa e non può che farlo col solito Ibra: assist dalla sinistra del solito Theo, palla a Ibra che di testa surclassa Koulibaly e supera Meret portando i rossoneri in vantaggio. Il Napoli accusa il colpo, ma dopo pochi minuti trova la reazione e dopo un'occasione mancata da Ruiz, poco prima della mezzora sfiora il gol, prima con Di Lorenzo che colpisce la traversa da posizione più che favorevole, poi con Lozano che calcia di poco sopra la traversa. Ci prova anche Politano, ma Donnarumma è attento e chiude in corner. La gara è vibrante e viva e le occasioni non mancano da ambo le parti, ma per il primo tempo può bastare così, si va negli spogliatoi con il Milan in vantaggio sul Napoli per 1-0.

 

Napoli-Milan, cronaca del secondo tempo

Nella ripresa si riparte con in campo con i medesimi della prima frazione di gioco. Inizia bene il Milan e già al 55' trova il raddoppio. Da Calhanoglu a Rebic per Ibra e per Meret non c'è scampo. I rossoneri sembrano poter dominare, ma al 63' il Napoli torna a sperare, quando mertens trova il gol che tiene in vita i partenopei approfittando di una disattenzione della retroguardia ospite. il Napoli ci crede, ma 3' più tardi, Bakayoko trova il secondo giallo e lascia anzitempo il terreno di gioco. Ci prova Petagna, ma in fuorigioco e sempre in posizione di off-side è Ibra quando vede negarsi la tripletta personale. Girandola di sostituzioni e cartellini, occasioni per Castillejo, ancora Petagna e Theo Hernandez. Le squadre sono stremate e dopo 5' sembra poter calare il sipario sul match, ma il neo entrato Huage non ci sta e dopo aver ricevuto palla da Bennacer supera Meret in scioltezza portando il match sul definitivo 3-1. Al San Paolo Milan batte Napoli 3-1, rossoneri primi in solitaria in classifica.

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Napoli-Milan, gara valida per la 8ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO NAPOLI

VOTI FANTACALCIO MILAN

PAGELLE FANTACALCIO NAPOLI

PAGELLE FANTACALCIO MILAN

ASSIST FANTACALCIO NAPOLI-MILAN

MARCATORI
...in caricamento...
Napoli (4-2-3-1)
Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Ruiz (90' Elmas), Bakayoko, Lozano (56' Zielinski), Politano (69' Petagna), Insigne, Mertens
ALL.: Gattuso
Milan (4-2-3-1)
Donnarumma G., Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez T., Kessie', Bennacer, Saelemaekers (73' Castillejo), Calhanoglu (87' Krunic), Rebic (74' Hauge), Ibrahimovic (79' Colombo)
ALL.: Pioli

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE