SHARE

Serie A - Udinese-Napoli

Stadio: Dacia Arena

Arbitro: Mariani

  sab, 07 dic ore 18:00

Udinese-Napoli (Getty Images)

Udinese

Udinese
1-1

CONCLUSA

Napoli

Napoli

Udinese-Napoli 1-1: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

Alla Dacia Arena finisce con un giusto pareggio: al gol di Lasagna nel primo tempo risponde Zielinski nella ripresa


|

Un brodino per il Napoli, che continua l'astinenza da vittoria arrivata a quasi due mesi, e un punto utile per morale e classifica per l'Udinese. È questo l'esito del match della Dacia Arena, poco spettacolare ma molto intenso. Possono dirsi più soddisfatti i friulani che hanno eseguito molto bene il loro piano partita, mentre per gli uomini di Ancelotti la nota più positiva è la reazione del secondo tempo.

Quattro cambi per parte rispetto al turno di campionato precedente: nell'Udinese coppia d'attacco Okaka-Lasagna, nel Napoli tornano titolari Callejon e Mertens. L'avvio di partita è su buoni ritmi ma le occasioni scarseggiano, anzi nei primi 15 minuti sono inesistenti: l'Udinese copre bene gli spazi ma non punge in contropiede, il Napoli invece è lento e prevedibile in fase di possesso. Il primo momento di degno di cronaca è di Fofana che al 25' prova con il mancino da fuori area senza però inquadrare lo specchio della porta. Al 32' i friulani passano: break di Fofana che non trova ostacoli per 40 metri poi serve in profondità Lasagna che è freddissimo davanti a Meret. La reazione degli ospiti è soft, senza grinta e lucidità: un paio di lanci in profondità non vengono raccolti a dovere da Mario Rui e Lozano. Al 42' a Zielinski arriva un pallone interessante al limite dell'area ma il polacco non è preciso con la conclusione.

Nella ripresa Ancelotti si gioca subito la carta Llorente al posto di Insigne. In avvio i partenopei si lamentano per un paio di episodi dubbi in area sui quali arbitro e VAR lasciano correre ma al di là di ciò è un altro Napoli più reattivo e più voglioso. Al 52' arriva il primo tiro in porta dei campani con Fabian Ruiz il cui sinistro però è facilmente parato da Musso. Otto minuti dopo punizione di Callejon e colpo di testa di Llorente alto sulla traversa. L'Udinese si arrocca davanti alla propria area affidandosi a Okaka e Lasagna per ripartire mentre il Napoli cerca di alzare il ritmo della propria partita ma senza esiti brillanti. Fino al 69' quando Zielinski è il più lesto di tutti su una palla persa da Mandragora e infila Musso per il gol del pareggio. È una rete che eccita gli azzurri che spingono sull'acceleratore sfiorando il palo con Mertens e mettendo ancora Zielinski in condizione di tirare ma stavolta non inquadrando lo specchio. Gotti sceglie Pussetto come primo cambio dalla panchina per rinfrescare una squadra in difficoltà. Al 77' colpo di testa di Llorente centrale parato facilmente da Musso, un minuto dopo espulso Makismovic che protesta a lungo con l'assistente di Mariani, all'81' Younes sfiora la traversa complice una deviazione di Nuytinck. I minuti finali passano senza ulteriori emozioni, con la stanchezza che prende il sopravvento. Finisce 1-1.

VOTI FANTACALCIO UDINESE

VOTI FANTACALCIO NAPOLI

PAGELLE FANTACALCIO UDINESE 

PAGELLE FANTACALCIO NAPOLI

ANALISI ASSIST FANTACALCIO UDINESE-NAPOLI 


MARCATORI

Udinese (3-5-2)Musso, De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck, Ter Avest (74' Pussetto), De Paul (84' Barak), Mandragora, Fofana, Stryger Larsen, Okaka, Lasagna (89' Rodrigo Becao)
ALL.: Gotti

Napoli (4-4-2)Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Callejon, Ruiz, Zielinski, Insigne (46' Llorente), Mertens, Lozano (61' Younes)
ALL.: Ancelotti

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE