Simone Verdi continua a faticare. Il trequartista dei granata infatti, dopo una stagione alquanto deludente (la prima per lui con la maglia del Torino) non sta convincendo neanche nell'inizio di questo campionato. Mai un'apparizione da titolare fin qui, 0 bonus al Fantacalcio e tante insufficienze e brutte prestazioni.

SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Torino e Fantacalcio, l'andamento di Verdi

Fin qui il rendimento di Simone Verdi ha lasciato a dir poco a desiderare. Il numero 24 dei granata ha messo piede in campo 3 volte su 4, mai da titolare. 

Nelle prime due giornata ha collezionato due 5.5, accompagnati da un netto 5 arrivato invece nell'ultima giornata. Il tutto porta ad una media voto del 5.33 affiancata da 0 bonus. Insomma, un andamento davvero triste e deludente quello dell'ex Napoli e Bologna. Da un anno a questa parte il trequartista non riesce ad imporsi come vorrebbe e a far valere le proprie doti: sembrava poter essere un grande acquisto, sia per il Torino che per il Fantacalcio, ma al momento non è così per alcun motivo.

Di conseguenza ci potrebbe esser spazio anche per altri calciatori, come accaduto con Lukic in occasione della partita con il Cagliari e come potrebbe accadere anche per Gojak in futuro.

Sassuolo-Torino, ancora panchina per Verdi?

Mister Giampaolo valuta se schierare di nuovo dall'inizio Simone Verdi sulla trequarti o farla accomodare inizialmente in panchina nella prossima partita di campionato. Il Torino affronterà il Sassuolo di Roberto De Zerbi, e come trequartista non perde quota la conferma di Lukic, come visto domenica scorsa contro il Cagliari.

Dalla panchina anche il nuovo acquisto Gojak, pronto a dare man forte a gara in corso ma non ancora adatto a giocare dal primo minuto secondo il tecnico Giampaolo. Vedremo se Verdi e Gojak riusciranno ad incidere e scalare le gerarchie in casa granata. 

Verdi Torino
Verdi Torino