Marco Giampaolo è tornato sulla panchina della Sampdoria ed è pronto ad attuare grossi cambiamenti, importanti e da monitorare attentamente anche in chiave Fantacalcio.

Dal modulo ai titolari, passando per tutti quei profili che potrebbero interessare ai fantallenatori: chi avanza il proprio raggio d'azione e chi lo arretra, chi scala gerarchie e chi invece perde il posto. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla nuova Sampdoria di Giampaolo.

Sampdoria: quale modulo con Giampaolo?

Nella propria carriera il nuovo tecnico dei blucerchiati non ha mai abbandonato la sua amata difesa a quattro, scelta che riproporrà anche in questo suo ritorno alla Sampdoria.

Che sia un 4-3-3 o un 4-3-1-2/4-2-3-1, poco importa: sempre diverse varianti sono state adottate nelle sue squadre, ma adesso l'assetto principale sembrerebbe poter essere l'ultimo. Un 4-2-3-1 che permetta alla Sampdoria di imporre finalmente il proprio gioco, di sfruttare le caratteristiche dei propri trequartisti e di poter inserire al meglio anche possibili innesti (su tutti Stefano Sensi, qualora arrivasse realmente). L'alternativa principale potrebbe essere un inedito 3-5-2, molto adatto alle caratteristiche di diversi calciatori, soprattutto per quanto concerne difesa e centrocampo. Il primo allenamento ha visto questo modulo come quello "primario", ma abbiamo la sensazione che la vera Sampdoria si vedrà soltanto dopo la sosta, a mercato chiuso e con 2 settimane abbondanti di lavoro sulle spalle.

Titolari Sampdoria con Giampaolo: chi sceglierà il mister? 

In caso di 4-2-3-1 ci sono pochi dubbi: in porta naturalmente il titolare sarà Audero. In difesa ballottaggio serrato tra Bereszynski e Conti con il primo che resta favorito, ma con il secondo pronto a guadagnarsi le sue occasioni. Yoshida e Colley ad oggi sono in vantaggio su Magnani e Ferrari, mentre a sinistra è inamovibile Augello. In mediana potrebbe scivolare in panchina Ekdal con Rincon preferito allo svedese per affiancare Thorsby. Sulla trequarti non si tocca Candreva, mentre potrebbe arretrare il proprio raggio d'azione Gabbiadini. A sinistra si aspetta il ritorno di Damsgaard, ma anche in questo caso occhio alla variante Sensi. Nel caso in cui arrivasse, potrebbe giocare lui centralmente con Candreva e Gabbiadini sulle fasce a piede invertito. In attacco Caputo favorito su Quagliarella.

Qualora si decidesse di optare per il 3-5-2, invece, muterebbe leggermente la situazione: a centrocampo potrebbe agire Rincon centrale con Thorsby ed uno tra Verre e Askildsen (sempre in attesa di capire la situazione Sensi). In difesa potrebbe rientrare uno tra Magnani e Ferrari nelle rotazioni al fianco di Yoshida e Colley. Sulle fasce a centrocampo Candreva e Augello a supporto della coppia d'attacco che dovrebbe essere sempre quella composta da Gabbiadini e Caputo.

 

Lineup Fantacalcio.it

Sampdoria e Fantacalcio: cosa cambia con Giampaolo?

Sotto la lente d'ingrandimento ci sono naturalmente Gabbiadini e Candreva, fin qui i migliori della Sampdoria al Fantacalcio.

Con il 4-2-3-1 potrebbe arretrare il primo, in caso di 3-5-2 toccherebbe invece al secondo. In entrambi i casi potrebbe essere lecito aspettarsi meno bonus del girone d'andata quantomeno da uno dei due calciatori. Molto interessanti potrebbero essere le mezze ali che con Giampaolo, in un ipotetico 3-5-2, si inserirebbero spesso. Sempre in questo modulo occhio all'avanzamento di Augello, mentre con il 4-2-3-1 potrebbe invece arretrare il proprio raggio d'azione Thorsby.

Tante mosse interessanti, alcune positive e altre meno, non resta altro che attendere il debutto e scoprire i primi cambiamenti.

Sampdoria Fantacalcio (Getty Images)
Sampdoria Fantacalcio (Getty Images)