Quantcast
Cagliari - Benevento 1-2: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Cagliari-Benevento 16ª giornata

Stadio: Sardegna Arena

Arbitro: Abbattista

  mer, 06 gen ore 12:30

Cagliari - Benevento: Sau segna il gol dell'ex e non esulta (Getty Images)

Il Benevento espugna la Sardegna Arena nella prima gara della 16ª giornata del campionato di Serie A. Apre le danze Joao Pedro, ma nel finale di prima frazione Sau e Tuia la ribaltano. Espulso per proteste nel finale Nandez. E la panchina di Di Francesco ora scricchiola.

Cagliari - Benevento 1-2, cronaca del primo tempo

Di Francesco butta subito nella mischia Nainggolan dopo il suo ritorno a Cagliari, e preferisce Pavoletti a Simeone. Inzaghi arretra Improta in difesa e fa riposare Caprari, con Insigne e Sau alle spalle di Lapadula. Pronti-via e l'ex Inter ruba subito un pallone e lo spedisce sulla testa di Pavoletti, che segna però commettendo fallo su Montipò: Abbattista annulla. Il Benevento reagisce e trova un rigore, che ancora Abbattista revoca dopo l'on-field review, con più di qualche dubbio che rimane. Si fa intenerire poi Sau che, ben imbeccato da Lapadula, la manda fuori con lo scavino. Non perdona il Cagliari, che prima sfiora il gol da centrocampo con uno scatenato Nainggolan e dal corner successivo la sblocca con Joao Pedro che corregge in rete il colpo di testa di Pavoletti, facendo 10 in campionato. Prova il bis il brasiliano su punizione di Marin, ma è provvidenziale la chiusura difensiva di Lapadula. Ne approfittano i giallorossi che prima pareggiano al 41' con il gol dell'ex di Sau su splendido lancio di Schiattarella e consueta dormita di Walukiewicz, e poi passano avanti con il primo gol in A di Tuia, bravo a girare di testa un bel cross di Insigne. Doccia gelata per il Cagliari che torna negli spogliatoi sotto di un gol.

Cagliari - Benevento 1-2, cronaca del secondo tempo

Di Francesco lascia l'evanescente Caligara negli spogliatoi per inserire Sottil, con conseguente passaggio al 4-2-3-1. I padroni di casa caricano a testa bassa e in maniera un po' confusa, permettendo al Benevento di chiudersi con ordine e provare a ripartire. Ci prova lo stesso Sottil, ma Montipò devia in corner con sostanziale tranquillità. I campani hanno una buona ripartenza con Lapadula che sfugge a Ceppitelli ma viene rimontato da un inesauribile Nandez, che si sposta terzino sinistro con l'ingresso di Simeone per Tripaldelli. Nonostante la girandola di cambi il copione non cambia ed è ancora il Benevento a cestinare il tris, con il neoentrato Caprari che fa ciò che vuole in area rossoblù, ma sul suo pallone dentro Di Serio (entrato al posto di Lapadula) si fa trovare troppo avanzato. Nel momento di difficoltà, il Cagliari è tradito da Nandez, che prima prende un giallo per scintille con Caprari e poi si fa cacciare per un applauso ironico all'arbitro. Ci prova fino in fondo il Cagliari, ma perde ancora, continua la striscia di partite senza vittoria (9) e vede il Benevento volare a quota 21. E la panchina di Di Francesco sembra tutt'altro che salda.

Cagliari - Benevento 1-2: voti, pagelle e assist per il fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Cagliari - Benevento, gara valida per la 15ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO CAGLIARI

VOTI FANTACALCIO BENEVENTO

PAGELLE FANTACALCIO CAGLIARI

PAGELLE FANTACALCIO BENEVENTO

ANALISI ASSIST FANTACALCIO CAGLIARI - BENEVENTO

Cagliari - Benevento: l'esultanza di Joao Pedro (Getty)
Cagliari - Benevento: l'esultanza di Joao Pedro (Getty)

16ª giornata di Serie A, Cagliari - Benevento 1-2: formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Cagliari (4-3-2-1)
Cragno, Zappa, Walukiewicz, Ceppitelli (77' Pisacane), Tripaldelli (68' Simeone), Nandez, Marin, Caligara (46' Sottil), Nainggolan (81' Pereiro), Joao Pedro, Pavoletti
ALL.: Di Francesco
Benevento (4-3-2-1)
Montipo', Improta, Tuia (90' Maggio), Glik, Barba, Ionita, Schiattarella, Hetemaj (89' Dabo), Insigne R. (72' Foulon), Sau (75' Caprari), Lapadula (76' Di Serio)
ALL.: Inzaghi F.

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE