SHARE

Fantacalcio, alla Juventus spazio per uno solo tra Dybala e Higuain. Ecco come gestirli al Fantacalcio

ancora una volta ieri i due argentini fianco a fianco solo quando sarri s'è trovato in emergenza


|

35' insieme contro la Lokomotiv, ieri, quando il risultato era negativo per la Juventus. Discorso simile, molto simile, nel derby d'Italia: nell'occasione, però, furono solo 10 i minuti di coabitazione di Paulo Dybala e Gonzalo Higuain. Amici, connazionali, attaccanti, e con destini simili: fare da spalla a Cristiano Ronaldo. Solo di rado, anzi, in caso di emergenza, fianco a fianco. 

Questione di equilibri, ma non solo.

I numeri: Cristiano Ronaldo gioca quanto Pipita e Joya insieme

Sinora CR7 ha giocato 900 minuti. 10 partite su 11, escluso il Brescia per infortunio, e per intero. In quell'occasione Dybala (che sinora ha totalizzato 434' in campo, 3 gol) e Higuain (672' in campo, 3 gol) hanno giocato in coppia, davanti, con Ramsey alle spalle. Se contro le rondinelle il portoghese non avesse dato forfait, sicuramente avrebbe giocato altri 90', sottraendoli alla coppia degli argentini, facendo sì che da solo avrebbe giocato quanto i suoi due partner insieme. Anche perché in tutte le altre occasioni (se non quando Sarri s'è trovato a inseguire il risultato), c'è stata staffetta o comunque alternanza: quindi, il ballottaggio costante tra il 21 e il 10 bianconero è ormai una realtà. Che Sarri sta gestendo benissimo per la gioia dei tifosi juventini. Un po' meno per i fantallenatori di entrambi gli attaccanti. D'altra parte, serve anche garantire spazio a chi, tra Ramsey, Bernardeschi e Douglas Costa, si ritrovare a completare il tridente a seconda del modulo, delle partite e dello stato di forma di ognuno dei tre centrocampisti di inserimento. 

Fantacalcio, come gestire Dybala e Higuain

Intendiamoci, parliamo in entrambi i casi di calciatori di un livello calcistico e fantacalcistico per cui non si può parlare di esclusione a priori, per un potenziale scarso minutaggio in partita. Anzi, considerate le garanzie che i due sanno offrire, andrebbero schierati a prescindere contro qualsiasi avversario anche se si fosse consapevoli che andranno a giocare pochi minuti. Il caso più emblematico è quello del Pipita contro l'Inter: mezzora in campo, gol decisivo, voto 7 e fantavoto 10. Il cruccio di ogni fantallenatore che statisticamente ha però in rosa sia uno dei due argentini che magari un attaccante di una squadra medio piccola, sicuro di giocare tutti i 90', è però più che legittimo. Meglio Dybala da possibile subentrante o un Donnarumma titolare? Meglio Higuain che può partire dalla panchina, o Cornelius ormai certo del posto? Domande le cui risposte non facili da sbrogliare. Quello che un fantallenatore accorto e lungimirante potrebbe fare, però, è cercare di sfruttare il momento giusto e provare ad accoppiarli tramite gli scambi. Se avete già in rosa Higuain, dopo un filotto di partite in cui Dybala partirà dalla panchina, potreste provare ad accaparrarvelo dal vostro contendente offrendogli appunto una punta di livello inferiore ma con più minutaggio garantito (e viceversa). Ma vale anche il contrario: se avete Dybala, e vi rendete conto che per 2-3 partite giocherà bene, partendo titolare, potreste provare a piazzarlo a chi ha già in rosa Higuain, cercando di ricevere in campo un titolare fisso per non porvi più il problema. Questione di "gusti" e di ricerca dell'azzardo: noi, GH21 e PD10, preferiremmo averli entrambi in squadra, schierandoli anche in coppia, affiancando loro magari una terza punta non costosissima ma prolifica (Berardi? Gervinho? Llorente?). 

E voi, come ora, gestirete il caso, sapendo adesso che di staffetta presumibilmente si parlerà, per tutta la stagione?