La prova negativa di Napoli non ha fatto altro che ribadire il concetto: Roger Ibanez è l'anello debole della difesa della Roma. Lo abbiamo scritto qualche giorno fa, lo confermano i numeri e le prestazioni sul campo. Paulo Fonseca dalla fine della scorsa stagione sta lavorando sulla difesa a tre, inaugurata proprio nella gara persa 2-1 al San Paolo nel passato torneo. Se i risultati inizialmente non convincevano quasi per niente, col passare dei mesi la situazione è cambiata e oggi ha trovato un ottimo equilibrio. Ma il centrale brasiliano, almeno per ora, non ha confermato le aspettative in lui riposte.

I numeri di Ibanez al Fantacalcio

Come sempre, i numeri sono lo specchio ideale per ogni analisi. Dopo nove giornate, Ibanez è sempre sceso in campo da titolare, saltando solo qualche minuto per via di un paio di sostituzioni. Quindi, quanto meno è evidente la fiducia che gli dà e che gli vorrà dare ancora Fonseca. Eppure le valutazioni non sono granché, anzi: fanta-media del 5.78 con due ammonizioni sul groppone e zero bonus collezionati. Se il confronto con Smalling non è attendibile per diversi motivi (l'inglese ha giocato solo due volte a causa di diversi problemi fisici), quello col compagno Mancini la dice lunga: anche l'ex Atalanta le ha giocate tutte, ma gode di una fanta-media del 6.22. Questo perché Ibanez, al contrario dell'italiano, ha rimediato già tre insufficienze pesanti, ovvero un terzo delle gare in cui è andato a voto.

Ibanez sarà ancora un flop al Fantacalcio?

La sensazione è che, quando la Roma riavrà Smalling al 100% e il terzetto di difensori titolari sarà finalmente ricomposto, anche il rendimento di Ibanez potrà beneficiarne. Napoli a parte, la difesa capitolina molto spesso si è mostrata solida e affidabile, forse anche più di quanto si potesse attendere a inizio campionato. Ma non aspettatevi dallo specialista verdeoro bonus particolari. Può diventare un elemento prezioso specie per il modificatore di difesa, sui +3 sorvoliamo: in carriera ne è arrivato soltanto uno, difficile che possa cominciare a spiccare in tal senso in questo campionato.

Ibanez (Getty)
Ibanez (Getty)