SHARE

Sampdoria, Bertolacci: "Al Milan non giocavo per scelta della società, non di Gattuso"

Il centrocampista blucerchiato ha parlato di quanto accaduto l'anno scorso


|

Andrea Bertolacci non ha perdonato il Milan. Il centrocampista della Sampdoria, intervistato dal Secolo XIX, ha dichiarato di non aver mai avuto problemi con Gattuso: "Sapevo prima di firmare che avrei potuto ritrovarlo, ma non avrei avuto nessun problema. Anzi, magari qui avrei giocato sempre. Con lui ho un buon rapporto, ci siamo sempre parlati chiaro ed era stato lui a volermi al Milan".

Il suo mancato utilizzo in rossonero sarebbe stata un'imposizione: "Andavo a scadenza di contratto, è stata più una scelta della società, con Gattuso ne ho parlato e ho capito che non era opera sua. Io peraltro mi sono allenato tutto l’anno col sorriso, non ho mai remato contro".