SHARE

Torino, Mazzarri inconsolabile: "I miei sembravano i fratelli di quelli bravi... Rigori? C'erano entrambi"

Il tecnico granata ha parlato al termine della gara con il Lecce


|

Dopo la bruciante sconfitta interna con il Lecce, il tecnico del Torino Walter Mazzarri ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Chiedo scusa ai tifosi, sono stati eccezionali nonostante la nostra partita fortemente negativa. Probabilmente abbiamo sbagliato in settimana, i nazionali sono arrivati tardi, ma abbiamo avuto un giorno in più. Giocatori troppo svagati, hanno giocato gli stessi ma sembravano i fratelli di quelli dell'altra partita. Ho sbagliato io".

L'allenatore non si dà pace: "Si sbagliava persino nei calci da fermo. Sentita l'importanza? Macché, bastava concentrarsi su quello che si fa di solito". Sul finale concitato: "Commentate voi, l'anno scorso è successo tante volte che abbiamo schiacciato l'avversario e poi l'episodio non è andato a nostro favore. Oggi il Lecce ha meritato, però i rigori ci sono entrambi".