11 sorprese classic 30ª giornata: modulo 3-4-3

SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Alexander Nubel (Bayern Monaco) Por


Con l'ennesimo Meistershale ormai in bacheca, Flick sta concedendo spazio all’erede designato di Neuer che, nonostante le due reti subite, contro il Friburgo si è ben comportato. All’Allianz arriva l’Augusta e i Bavaresi vorranno 
congedarsi al meglio dai propri tifosi con un clean sheet.

Andrew Robertson (Liverpool) D

Punto di Forza dei Reds che spesso hanno beneficiato dei suoi assist per trovare la rete. Ben due nell'ultima gara che ha riportato il Liverpool in zona Champions. Nell’ultimo turno ospiteranno il Crystal Palace e Andrew è pronto a rendersi protagonista anche del match-ball qualificazione.

Robin Le Normand (Real Sociedad) D

Baluardo della difesa Basca, ultimamente sta intensificando le sue sortite offensive sfiorando spesso la realizzazione personale. La squadra di Alguacil si reca a Pamplona per difendere il 5° posto e Robin ha l’ultima chance per regalarci il suo primo +3. 

Dayot Upamecano (Lipsia) D

Il gigante francese è stato, da tempo, ufficializzato dai neo-campioni del Bayern e vorrà lasciare un bel ricordo di sé. Potrebbe riuscirci nella non semplicissima trasferta contro l’Union Berlino ancora in corsa per l'Europa League. 

Bernardo Silva (Manchester City) C

Pep ne ha arretrato un po' il raggio d'azione, riducendone la pericolosità offensiva, ma l’estroso portoghese sa come scardinare le difese avversarie e quella dell’Everton potrebbe soffrire i suoi inserimenti da dietro. Schieriamolo. 

Giovanni Reyna (Borussia Dortmund) C

Solo 18 anni per questo statunitense che in questo campionato ha già collezionato 31 presenze e 4 reti. I gialloneri già qualificati per la prossima Champions ricevono il Leverkusen, a sua volta, sicuro di disputare l'Europa League. Si preannuncia la classica partita di fine stagione ricca di gol e Giovanni potrebbe mettersi ancora in mostra. 

Cristian Tello (Betis) C

Stagione di alti e bassi per l’ex viola che non sempre riesce a tramutare la sua rapidità in occasioni da rete. Il Betis in piena bagarre per l’accesso all’Europa League giocherà, a Vigo, contro un Celta senza obiettivi. Una partita, comunque, non semplice ma nella quale le doti di velocista di Cristian potrebbero risultare decisive. 

Gelson Martins (Monaco) C

Anche l’esterno portoghese basa molte delle sue giocate sulla rapidità riuscendo spesso a creare i presupposti per rendersi pericoloso. I monegaschi, che devono difendere la terza piazza rendono visita al Lens voglioso di disputare la prossima EL. Un match ostico che potrebbe essere deciso proprio da un suo guizzo. 

Son Heung-Min (Tottenham) A

Apparso appannato nell’ultima partita persa in casa contro l’Aston Villa, il coreano deve ritrovare subito la lucidità nella delicata sfida esterna contro il Leicester. A lui sono aggrappate le speranze degli Spurs di qualificarsi alla prossima EL ed anche le nostre di vincere le Euroleghe. Let's Go!

Karl Toko Ekambi (Lione) A

Spesso chiamato a concretizzare le azioni offensive dell’OL ha, più di una volta, peccato di precisone. Non a caso l’ultimo centro personale risale a 3 mesi fa. La compagine di Garcia in lotta per la Champions ospita un tranquillo Nizza, occasione giusta per interrompere questo lunghissimo digiuno. 

Suso (Siviglia) A

Probabilmente il calcio spagnolo è più adatto alle sue caratteristiche e lui ha ritrovato quella continuità persa al Milan anche se fatica, ancora, a trovare la via del gol. Il Siviglia saldo al 4° posto chiuderà la Liga ospitando l’Alaves già salvo. Gli Andalusi hanno disputato un ottimo campionato e il fantasista spagnolo vorrà regalarsi e regalarci la gioia del goal. 

Lineup Fantacalcio.it