SHARE

Calciomercato Inter, idea per il centrocampo: scambio con il Barcellona Vidal - Nainggolan

Conte allenò il centrocampista ileno alla juventus


|

Non si può certo dire che la stagione di Radja Nainggolan sia stata negativa, fosse solo per il gol decisivo contro l'Empoli che ha garantito la qualificazione in Champions League, come non si può altrettanto sostenere, però, che la stagione del belga sia stata in linea con le aspettative generate dall'acquisto certamente più importante della scorsa campagna acquisti nerazzurra. Una valutazione complessiva di 38 milioni quella fatta dall'Inter sul Ninja, frutto anche delle valutazioni di circa 14 milioni di euro delle due pedine utilizzate dai nerazzurri nell'affare, Davide Santon e Nicolò Zaniolo. 

L'apparente rivoluzione voluta da Conte e Marotta, soprattutto nei delicati equilibri di spogliatoio, sembrerebbe stia colpendo i giocatori che qualche problemino, negli scorsi mesi, lo hanno pur sempre garantito. Il Ninja, escluso dai convocati della sfida con il Napoli nel dicembre scorso per motivi disciplinari, potrebbe allora far parte di questa lista, ed è forse per questo motivo che assume una certa sostanza l'indiscrezione di TuttoSport per un possibile - e clamoroso - scambio con il Barcellona. 

Arturo Vidal è stato un pupillo di Antonio Conte, un vero e proprio guerriero che il tecnico, nel ruolo di mezz'ala, ha reso letale. Proprio lo scorso anno Vidal fu vicinissimo all'Inter, salvo poi scegliere il Barcellona anche a fronte di un'offerta economica completamente differente: 9 milioni di euro a stagione che i nerazzurri non avrebbero mai potuto garantire. Dopo un anno, le carte in tavola potrebbero però essere diverse: Vidal non ha inciso particolarmente nel cuore blaugrana, Nainggolan potrebbe invece essere un profilo in grado di stuzzicare il Barça. Per ora uno scambio al sapor di chiacchiera estiva, chissà che nelle prossime ore diventi qualcosa di più.