SHARE

FANTARACCONTI - Il Leicester di Boscotrecase che vince grazie a Nainggolan

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Ci eravamo promessi che se avessimo vinto, inviavamo il nostro fantaracconto per rendere tutti partecipi della nostra storia.

Ci presentiamo, siamo Domenico e Gino, 32 e 33 anni e amici da quando ne avevamo 6. Prima avversari e poi, da 5 anni, rappresentiamo il Real Casaraiola nel nostro fantacampionato, che dura da circa 10 anni.

La nostra partnership si consolida in una sera d'estate davanti ad una birra ghiacciata e le idee sono subito chiare: razionalità, equilibrio, senso della misura con un pizzico di estro. Ecco gli ingredienti giusti per comporre la squadra perfetta.

Nei rispettivi anni avvenire, portiamo a casa subito un terzo posto, poi secondo, un quarto posto a pari punti con il terzo, un premio come miglior punteggio ed infine, quest'anno arriva il nostro tanto agognato primo posto. Primo posto regalato da una squadra che su carta, non era considerata nemmeno da podio.

Insomma la definiamo il Leicester di Boscotrecase.

A questo punto vi chiederete, chi hanno come bomber, chi sarà stato il loro asso nella manica, forse Piatek, magari affiancato da Zapata, o forse Quagliarella con Pavoletti. Milik? Ronaldo? Ciccio Caputo? Invece no, cari lettori, il nostro bomber è stato.... Radja Nainggolan! Sì tutto vero, Nainggolan. Prima parte di stagione un po' opaca per lui ma nel finale è stato decisivo e ci ha regalato quel +3 che ci ha fatto sognare ad occhi aperti.

Non abbiamo avuto una rosa di prim'ordine ma con la combinazione giusta di calendario a favore, schieramento impeccabile e tanta, tanta fortuna, la nostra favola è diventata realtà. Vi salutiamo con il nostro motto che ormai ci accompagna da 5 anni a questa parte: il Real Casaraiola non muore mai!

Domenico e Gino