Italia e Svizzera si sfideranno stasera alle 21, per la seconda gara del girone di Euro 2020. Gli Azzurri vanno a caccia del successo che sancirebbe già la qualificazione agli ottavi di finale, mentre gli elvetici vogliono il colpaccio per il sorpasso e la prima vittoria nel girone. Di seguito le probabili formazioni di Italia-Svizzera.

Italia-Svizzera, le probabili formazioni

L'unico vero dubbio del ct Mancini riguarda la difesa: il ballottaggio è tra Toloi e Di Lorenzo con il laterale del Napoli in vantaggio. Questa è una mossa a sorpresa dell'ultima ora, fino a questa mattina era quasi certo l'impiego del difensore dell'Atalanta. Per il resto, zero sorprese: Barella-Jorginho-Locatelli in mediana, Berardi-Immobile-Insigne nel tridente con l'ottimo Spinazzola a sinistra e la solida coppia Bonucci-Chiellini davanti a Donnarumma.

Nella Svizzera Petkovic confermerà in blocco la formazione già proposta all'esordio: davanti dunque Seferovic col doppio trequartista Embolo-Shaqiri, il mediano dell'Atalanta Freuler a mettere ordine al fianco di Xhaka, occhio a Sommer che potrebbe diventare padre nelle prossime ore: in tal caso darebbe forfait.

Italia-Svizzera, dove vederla in TV?

La partita Italia-Svizzera verrà trasmessa sarà visibile in diretta tv in chiaro su Rai 1 (disponibile anche al 501 del digitale terrestre in HD e su Rai Play). Per chi è in possesso di un abbonamento a Sky, la partita sarà anche sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Football (203 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite) e anche su Sky Go e su Now TV.

Berardi (Getty)
Berardi (Getty)