L'Italia è campione d'Europa. Bandiere e trombette sono ancora protagoniste di tutti i nostri balconi e l'emozione è ancora tanta. E' stata la festa di tutti gli italiani e lo sarà ancora a lungo. Un successo costruito con tanto sudore e cercato con il cuore. Uno dei protagonisti azzurri che si è messo di più in mostra è stato sicuramente Jorginho.

Italia, il rendimento di Jorginho

A distanza di 53 anni dalla prima e ultima volta, l'Italia è tornata sul tetto d'Europa dopo la vittoria di Wembley contro l’Inghilterra. Anche nella finale di ieri sera c'è stata la firma di Jorginho, già campione d'Europa con il Chelsea solo 43 giorni fa. Un doppio trionfo che potrebbe candidare il centrocampista italiano anche alla vittoria del Pallone d'Oro. 

Jorginho super in Nazionale: le sue statistiche

Jorginho è stato il regista dell'Italia di Roberto Mancini e uno dei punti fermi dello scacchiere azzurro nella vittoria a Euro2020. Il centrocampista del Chelsea è stato uno dei migliori calciatori dell'intero torneo e si trova al primo posto nella speciale classifica, realizzata da Transfermarkt, dei palloni recuperati in mezzo al campo. L'italiano si piazza al primo posto a pari merito con Akanji della Svizzera e davanti a grandi difensori come Chiellini, Kjaer e de Vrij. Come se non bastasse, Jorginho è stato anche il calciatore ad aver percorso più chilometri in mezzo al campo (86,6). Numeri impressionanti che testimoniano il suo grande contributo alla causa azzurra.

Italia, Jorginho in grande spolvero: le sue statistiche (Getty Images)
Italia, Jorginho in grande spolvero: le sue statistiche (Getty Images)