Oggi, sabato12 giugno, alle ore 15 scenderanno in campo Galles e Svizzera presso lo Stadio Olimpico di Baku per la loro prima gara del Girone A in questo Europeo itinerante. Il fischio d'inizio del match è stato affidato all'arbitro francese Turpin. 
Il Galles è approdato a questo Europeo dopo essersi classificato secondo nel Girone H delle qualificazioni alle spalle della Croazia, invece la Nazionale svizzera ha vinto il Girone D delle qualificazioni piazzandosi davanti alla Danimarca. 

Le scelte di formazione dei ct Page e Petkovic

Galles in campo col modulo 3-4-1-2. La difesa sarà diretta da Rodon (in pole nel ballottaggio con Gunter) con ai lati Mepham e Davies. Tra i pali Hennessey. Diga mediana formata da Levitt e Allen, sulle fasce si disporranno Neco Williams e Connor Roberts. Tandem d'attacco che vedrà Bale al fianco di Wilson (più di James), sulla trequarti si sistemerà Ramsey.

Svizzeri che si schiereranno a specchio, Petkovic infatti opterà per il 3-4-2-1. Dinanzi alla porta di Sommer, la difesa sarà composta da Elvedi, Akanji e Benito. Sulle fasce spazio a Mbabu e il granata Ricardo Rodriguez, ma viva rimane sulla destra la candidatura di Widmer. In mezzo al campo spazio per Zakaria e Xhaka. Avanti la velocità di Shaqiri ed Embolo al servizio della punta Seferovic. 

Galles-Svizzera, le probabili formazioni

GALLES (3-4-1-2): Hennessey; Mepham, Rodon, Davies; N. Williams, Levitt, Allen, C. Roberts; Ramsey; Bale, Wilson.

SVIZZERA (3-4-2-1): Sommer; Elvedi, Akanji, Benito; Mbabu, Zakaria, Xhaka, Ricardo Rodriguez; Shaqiri, Embolo; Seferovic.

Galles-Svizzera, dove vederla in TV?

La partita tra Galles e Svizzera verrà trasmessa in diretta in chiaro su Rai 1 (numero 1 e 501 HD del digitale terrestre), visibile poi anche su Sky (canali Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport) per gli abbonati alla tv satellitare.
Inoltre, ci sarà la possibilità di seguire il match dallo Stadio Olimpico di Baku anche in diretta streaming su diverse piattaforme: gratuitamente su Rai Play, per gli abbonati Sky anche su Sky Go e infine su Now.

Seferovic (Getty Images)
Seferovic (Getty Images)