SHARE

VIDEO - Gomez: "Vicino alla Lazio, ma volevo l'Europa con l'Atalanta. E quell'offerta dall'Arabia..."

Il calciatore restera' in serie A, chi lo acquistera' nelle prossime aste?


|

Ci ha deliziato anche quest'anno il Papu Gomez, con 7 gol e 9 assist in campionato. E pensare che il calciatore poteva lasciare la serie A per trasferirsi in Arabia, come dichiarato dallo stesso argentino in un'intervista rilasciata a Sky Sportdurante la trasmissione Calciomercato - L'Originale: "Mercato? È vero che negli ultimi due anni sono stato vicino alla Lazio. Ovviamente sapevo dell'interesse ma comunque sono sempre stato molto chiaro. Volevo giocare l'Europa League con l'Atalanta. Il terzo anno poi mi è stata fatta un'offerta molto importante dall'Arabia ma alla fine ho deciso con la famiglia che non era il momento. Per fortuna è andata così visto che alla fine giocheremo la Champions League".

GASPERINI - "Dal suo arrivo ha dato all'Atalanta una mentalità vincente. La squadra adesso vuole vincere in ogni campo. Lui è un maestro del calcio. Si lavora tanto in settimana e raccogliamo tutti i frutti la domenica. Iniziamo col pallone e magari finiamo con qualche lavoro a secco, oppure si fa il famoso 7 contro 7 in campo. La parte tattica è fondamentale".

PETAGNA - "Devo essere sincero, mi è mancato tantissimo. Per me è un amico, un fratello. Sono contento per lui pero' perché sicuramente ha sofferto queste tante critiche del fatto che segnasse pochi gol. Se lo riprendiamo? Non lo so, abbiamo preso già Muriel, siamo in tanti. Magari se arriva fa fuori me, quindi lascialo lì (ride, ndr)".