SHARE

Roma, ecco Mancini: "Fonseca vuole grande pressing e difesa alta, devo migliorare tanto. Chi mi ha impressionato? Kolarov"

Presentato in conferenza il nuovo centrale giallorosso


|

In casa Roma è il giorno della presentazione alla stampa di Gianluca Mancini. Ecco le sue parole in conferenza: "Sono contento di stare qui, devo ancora migliorare tanto su vari aspetti come la rapidità e le marcature anche a zona, essendo abituato a marcare a uomo. Il mister mi ha parlato, mi ha detto alcune situazioni tattiche da sviluppare in campo. Difesa alta, grande pressing e circolazione di palla. Vuole impostate il gioco dal basso. Chi mi ha impressionato di più? Ce ne sono tanti, la rosa è molto forte. Se devo fare un nome dico Kolarov".

"De Rossi? Lo seguivo da quando avevo 10 anni. Tutto quello che ha fatto è straordinario. Essere qui, dove lui ha passato tutta la sua vita sportiva è un motivo di orgoglio".

"Gennaio? Ci sono state delle chiacchierate e poco di concreto. Non era mia intenzione trasferirmi a gennaio, volevo finire la stagione all'Atalanta".

"Ho fatto 5 allenamenti, rivedo qualcosa di Gasperini, anche se ognuno ha le sue idee. Come intensità e dispendio fisico molto".

"Passaggio da 3 a 4 in difesa?  Il cambiamento ho avuto la fortuna di averlo fatto già in nazionale, diciamo che sono abituato anche a giocare a 4. Devo capire io cosa vuole il mister. Il mio compagno ideale? Sono tutti forti da quello che ho visto, Juan e Fazio sono grandi giocatori, da cui devo solo imparare".

Condividi con i tuoi amici!