SHARE

Fiorentina, Pedro: "Ibrahimovic il mio riferimento. Un sogno giocare on Ribery"

Le parole del centravanti viola


|

Conferenza stampa di presentazione per il nuovo centravanti della Fiorentina Pedro: "Mi sento bene, deciderà l’allenatore se farmi giocare o no contro la Juventus. Ho avuto un infortunio lieve, ma mi sento pronto per giocatore. Sono pronto per giocare subito, anche se sono arrivato da poco. Voglio dare il mio meglio e voglio cercare di conquistare qualcosa. Mi sento pronto ad essere titolare, ma deciderà Montella".

Idolo: "Il mio punto di riferimento Ibrahimovic, è un giocatore di grande tecnica e qualità. Le mie caratteristiche? Vivo per il gol, ma mi piace aprire spazi per i compagni, faccio tanto movimento. Mi piace migliorare con i miei compagni di squadra".

L'arrivo alla Fiorentina: "Quando i miei agenti mi hanno parlato della Fiorentina, ero soddisfatto. Ci hanno giocato grandi giocatori come Dunga e Edmundo e la società sta costruendo una grande squadra. Spero di giocare una grande stagione".

Scelto il nove appartenuto a Batistuta: "La maglia numero nove è importante a Firenze, so che l’ha indossata Batistuta. Voglio fare grandi cose qui con questa maglia".

Alla Fiorentina c'è Ribery: "Sarà bellissimo giocare con lui, è un sogno realizzato, lo sceglievo ai videogames quando ero piccolo. Ma tutta la Fiorentina è una grande squadra. Sarà bello giocare col resto dei compagni".

Quando segna esulta con un inchino: "Vorrei fare il primo inchino sabato contro la Juventus, ma prima viene il gruppo. Sarà importante uscire dalla partita con un risultato positivo".

Condividi con i tuoi amici!