SHARE

Atletico Madrid-Juventus, Sarri: "Via con l'amaro in bocca. Per Bernardeschi non è una bocciatura perché..."

Il pensiero dell'allenatore bianconero dopo il 2-2 in Champions League


|

Intervenuto al fischio finale del match con l'Atletico Madrid, Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, ha parlato così ai microfoni di Sky Sport: "Abbiamo fatto una partita vera crescendo molto rispetto a Firenze, ma c'è l'aspetto negativo perché pareggiarla così ci lascia l'amaro in bocca, pur tenendo presenti i tanti aspetti positivi. Siamo andati vicini al 3-1 e abbiamo sfiorato il 3-2 nel recupero. Dispiace perché siamo leggeri in situazioni prevedibili, dobbiamo migliorare in aggressività in queste situazioni, poi sono cose che possono succedere, ma gol come il primo non vanno presi. La sensazione è che se siamo passivi a zona, lo saremmo anche a uomo, cercheremo di rimediare in quest'aspetto che ci sta costando qualcosa. Bocciatura Bernardeschi? No, semplicemente Cuadrado e le sua caratteristiche oggi erano più idonee".

Condividi con i tuoi amici!