SHARE

Qualificazioni Euro 2020: vincono Olanda e Belgio, vince la Polonia con Milik

tanti "italiani in campo nelle qualificazioni per l'europeo 2020


|

Terminano I match di questa sera valevoli per le qualificazioni ad Euro 2020.

Vincono Olanda e Belgio fuori casa, così come la Germania e la Polonia. A valanga Russia e Scozia, solo 1-1 tra Galles e Croazia.

Inoltre sono molti i calciatori militanti in club italiani ad esser scesi in campo dal primo minuto di gioco. Kurtic e Ilicic hanno giocato con la Slovenia, si sono poi affrontati Szczesny, Zielinski ed Elmas in Polonia-Macedonia, con anche Pandev e Nestorovski in campo. Titolari anche Emre Can (espulso però dopo appena 14 minuti di gioco) e Lazaro (autore di un assist), e con lui Mertens e de Ligt nelle partite del pomeriggio.

Solo panchina invece per i milanisti Piatek e Rebic, anche Milik in panchina che però entrato al 68esimocentra e sigla il 2-0 per i polacchi.

Le partite del pomeriggio

Kazakistan-Belgio, 0-2: 21’ Batshuayi, 53, Meunier

Bielorussia-Olanda, 1-2: 32’, 41’ Wijnaldum, 54’ Dragun

Cipro-Russia, 0-5: Cheryshev 9’, 92’, Ozdoev 23’, Dzyuba 79’, Golovin 89’

Scozia-San Marino, 6-0: Mc ginn 12’, 27’, 46’, Shankland 65’, Findlay 67’, Armstrong 87’

Ungheria-Arzeibagian, 1-0: Korhut 10’

Estonia-Germania, 0-3: Gundogan 52’, 58’, Werner 71’

Galles-Croazia, 1-1: Vlasic 9’, Bale 48’

Polonia-Macedonia, 2-0: Frankowski 74’, Milik 80’

Slovenia-Austria, 0-1: Posch 21’