SHARE

Calciomercato Fiorentina, si cerca un vice Simeone: scambio Thereau - Destro col Bologna?

sale anche l'ipotesi gabbiadini, però più costosa. la situazione


|

Via Thereau, dentro Gabbiadini o Destro. Le enorme lacune mostrate dalla Fiorentina, e nella fattispecie dall'attacco, in questo primo terzo di campionato, costringono Corvino a muoversi per tempo. Obiettivo, regalare sin da gennaio a Pioli una riserva di Simeone più pronta del giovanissimo Vlahovic, ma anche in grado di stimolare il suo orgoglio: a secco ormai dalla seconda giornata, il Cholito potrebbe avere bisogno di sentire il fiato sul collo, e non caso l'allenatore sia part time che dal primo minuto gli ha recentemente preferito Mirallas, nel ruolo di finto nueve.

La Viola cerca quindi una punta, ed ha già deciso che ad andar via sarà Thereau, ormai prossimo ai 36 anni. Piaceva alla Spal e oggi non dispiacerebbe a Pippo Inzaghi, che avrebbe così un altro attaccante di esperienza da alternare a Palacio al fianco di Santander. E da Bologna, non a caso, è sempre in uscita Mattia Destro. Già richiesto anche dalla Sampdoria e da diversi club inglesi, il classe '91 è ormai fuori dal progetto, ma ha un contratto oneroso che dovrebbe ridursi. La valutazione, però, si aggira intorno agli 8-9 milioni (a cui andrebbe sommato il cartellino, appunto, del francese). Circa il doppio, invece, servirebbero per riportare in Italia Manolo Gabbiadini, che a sua volta è nel mirino anche della Samp ma ha anch'egli un ingaggio importante, oltre i 2 milioni di euro a stagione fino al 2021.

Entrambi sarebbero utili per avere una riserva di Simeone pronta all'uso. E, nel caso di Gabbiadini, anche di un giocatore pronto eventualmente anche a sostituire Pjaca. Il cui riscatto dalla Juventus a fine anno è sempre più in bilico.