SHARE

Cavani-Napoli, il grande ritorno stavolta potrebbe essere realtà! Il legale del Matador: "Se De Laurentiis chiama..."

"Ho la sensazione che il presidente ora abbia maggiore propensione a spendere"


|

Da anni i tifosi del Napoli lo sognano, ora finalmente potrebbe diventare realtà: Edinson Cavani e il ritorno in azzurro è uno scenario fattibile. A confermarlo è stato Gennaro Famiglietti, legale del Matador, ai microfoni di Radio CRC: "Ci sono notizie che corrono, un calciatore della sua freschezza atletica e forza fisica, come quella di Cristiano Ronaldo, è oggetto di desiderio tra i più importanti club al mondo. Il punto è cercare di capire se De Laurentiis ha disponibilità o voglia di alzare il monte ingaggi, ha sempre avuto delle perplessità su giocatori un po' vecchi, bisogna anche capire come Ancelotti come si impone. Va bene acquistare giocatori di prospettiva, ma bisogna fare degli investimenti importanti e non so se è nella logica del pensiero di De Laurentiis, magari ci sta riflettendo. L'anno scorso c'è stato qualche contatto per Cavani, ma si ritorna al solito argomento dell'ingaggio e quindi insorgono veri problemi, non ci fu trattativa. Ho la sensazione che questa volta De Laurentiis ha maggiore propensione ad allargare i cordoni della borsa. La piazza merita un vero campione, ci sono stati campionati importanti, ma privi di successi".

Un commento anche sul possibile approdo di Sarri alla Juventus: "Dal mio punto di vista, Sarri è un traditore. Mi dispiace dirlo, ma anche questa dedica beffarda della Coppa ai tifosi del Napoli, non mi è piaciuta. Comprendo le questioni professionali, ma un maggiore distacco rispetto questa cosa avrebbe potuto averla. E' un'incoerenza di comportamento e di pensiero, ha sempre professato l'amore per Napoli, ha fatto una certa lotta contro il potere della Juventus e poi va lì? E' il colmo dell'incoerenza. Cavani non ha mai avuto offerte concrete dalla Juventus, ci sono state delle lusinghe, non so se avrebbe accettato".

Condividi con i tuoi amici!