SHARE

Fantacalcio, novità nelle Leghe: il comparatore e la formazione consigliata

Arriva l'esperto virtuale, consulente di ogni fantallenatore


|

+

Schiero questo o quello? Un tormentone must al momento di schierare la formazione per ogni fantallenatore. Il terrore di lasciare un +3 in panchina è sempre in agguato e anche un piccolo dubbio diventa gigante…e lacerante. Scatta quindi spesso la necessità di chiedere un parere a terzi, alla ricerca di un conforto sulle proprie convinzioni o di un punto di vista che le ribalti. Abbiamo dunque pensato di mettervi a disposizione un consulente virtuale che possa fornirvi un punto di vista “logico” su chi sarebbe meglio schierare. Per sviluppare il nostro Comparatore abbiamo infatti cercato di riprodurre, in forma di strutture matematiche, il pensiero tipico di ogni allenatore che si appresta a schierare la formazione: il blasone del calciatore, il rendimento avuto fino a quel momento, lo stato di forma personale e di squadra, se è rigorista designato, quanto è forte il prossimo avversario e se lo si affronta in casa o fuori, quale probabilità c’è che scenda in campo. Una montagna di dati che, opportunamente combinati e ponderati, permetteranno di costruire un indice tramite il quale poter mettere a confronto il potenziale di due o più calciatori in relazione al prossimo turno di gioco (e si badi bene questo aspetto, la comparazione è sempre relativa al prossimo turno in calendario, mai assoluta). Quando si andrà a comparare due calciatori la risposta dell’algoritmo avrà vari gradi di “intensità”, permettendovi di capire quanto il consiglio sia netto o, al contrario, quanto la scelta proposta si al limite. 

Quel che è certo è che si tratterà, come già accennato, di un consiglio logico, fondato su numeri, statistiche e proiezioni. Non insomma una verità assoluta, per quella ci vuole la palla di vetro, ma lo scenario statisticamente più probabile. Traducendo tutto con un esempio banale, in uno Juventus-Lecce nel 100% dei casi comparando Cristiano Ronaldo con un attaccante dei salentini, la risposta del sistema sarà a favore del campione portoghese. Nulla vieta che in realtà possa accadere che Cr7 rimanga all’asciutto e l’avversario faccia magari doppietta: prevedere ciò sarebbe pura preveggenza ed il nostro algoritmo non avrà mai l’ardire di azzardare previsioni del genere. Semplicemente vi indicherà la strada più logica, quella che è più lecito attendersi ma che, per quanto spiegato, non è per nulla detto che accada per forza. Basandosi sugli stessi principi del comparatore, sarà inoltre disponibile il tool gemello della formazione consigliata. Nel pannello di inserimento formazione infatti avrete un tastino che vi consentirà di chiedere al nostro algoritmo di schierare l’11 ideale (solo titolari, no panchina) per il prossimo turno di gioco. Il consiglio non è ovviamente vincolante e sarete liberi di intervenire a piacere modificando ciò che più ritenete opportuno.

On-line ed operativi a partire da lunedì 12 Agosto, i tool del comparatore e della formazione consigliata saranno disponibili gratuitamente quando sarete loggati nel portale web leghe.fantacalcio.it. Faranno invece parte del pacchetto Premium nella vostra App Leghe Fantacalcio, sia nella versione Android che in quella iOS.

+

LEGGI ANCHE: Quality assist, nascono i nuovi assist del Fantacalcio: cosa sono e come funzionano

LEGGI ANCHE: 6 politico al Fantacalcio: cambia il regolamento. Scopri le novità della stagione 2019-2020