SHARE

Serie A - Juventus-SPAL

Stadio: Allianz Stadium

Arbitro: Piccinini

  sab, 28 set ore 15:00

(Getty Images)

Juventus

Juventus
2-0

CONCLUSA

SPAL

SPAL

Juventus – Spal 2-0: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

Con un gol per tempo di Pjanic e Ronaldo la Juventus archivia la pratica Spal


|

Tre punti importanti per i ragazzi di Sarri che, oltre a consentire di guadagnare momentaneamente la vetta della classifica, conferiscono la giusta serenità per la gara di Champions contro il Bayer Leverkusen. Gli ospiti reggono la prima mezzora, poi sono costretti a subire la superiorità bianconera. Terzo gol di fila per CR7 allo Stadium; secondo gol consecutivo per Pjanic. 

FORMAZIONI: l’emergenza terzini costringe Sarri ad inventarsi Matuidi terzino sinistro e ad adattare Cuadrado a destra. In mezzo Bonucci e De Ligt. Folta linea di centrocampo costituita da Khedira, Pjanic, e Rabiot. mentre è Ramsey il trequartista alle spalle di Cristiano e del rilanciato Dybala. A sorpresa Semplici lancia dal primo minuto Moncini al fianco di Petagna. Sorprese anche a centrocampo con Valdifiori , ex pupillo di Sarri, titolare.

 

PRIMO TEMPO: ritmi blandi e palleggi da oratorio per più di mezzora. Al 33’ la Juventus decide di salire in cattedra ed inizia a collezionare occasioni. Il primo tiro in porta davvero pericoloso lo scaglia Dybala, dopo una lunga cavalcata in contropiede. Il sinistro a giro dell’ex rosanero è sventato in corner da Berisha. Al 41’ Ronaldo inventa e Ramsey di testa esalta Berisha che miracoleggia che con il piede di riporto. Quattro minuti dopo Khedira appoggia per Pjanic che si coordina e di destro al volo trafigge Berisha. 1-0 e subito dopo Piccinini manda tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO:Berisha è ancora impegnato al 53’ quando è chiamato ad un altro miracolo su un colpo di testa a botta sicura di Khedira, ancora assistito da un altruista Cristiano Ronaldo. Iniziano i primi cambi. Dentro Strefezza per Murgia negli ospiti; mentre è Emre Can il prescelto da Sarri per far rifiatare Khedira. Poi è il turno di Bernardeschi al posto di Ramsey. Berisha sembra superman e continua a salvare su Dybala e Cristiano. La Juventus aumenta l'intensità, la Spal si sbilancia in cerca del gol del pareggio, ed è inevitabile il raddoppio. Fuga di Dybala, cross al bacio per Ronaldo che fa il movimento giusto e di testa la schiaccia sotto le gambe di Berisha che questa volta non può opporre resistenza. Il gol del campione portoghese spegne il match perché la Juve sembra appagata e la Spal non ha la forza per reagire. L'ultimo lampo è sempre di CR7 che esalta ancora i riflessi di Berisha, di gran lunga il migliore dei suoi. 

 VOTI FANTACALCIO JUVENTUS 

VOTI FANTACALCIO SPAL 

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS 

PAGELLE FANTACALCIO SPAL 

ASSIST FANTACALCIO JUVENTUS - SPAL


MARCATORI

Juventus (4-3-1-2)Buffon, Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Matuidi, Khedira (61' Can ), Pjanic, Rabiot (77' Bentancur), Ramsey (65' Bernardeschi), Dybala, Cristiano Ronaldo
ALL.: Sarri

SPAL (3-5-2)Berisha E, Tomovic, Vicari, Igor, Sala (72' Jankovic), Murgia (57' Strefezza), Valdifiori, Missiroli, Reca, Petagna, Moncini (76' Paloschi)
ALL.: Semplici

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE