SHARE

Inter, Conte trattiene Esposito. Vecchi: "Brucia le tappe, è avanti ai pari età"

Niente mondiali under 17 per l'attaccante: l'ex allenatore della primavera nerazzurra ne tesse le lodi


|

Sebastiano Esposito resta alla Pinetina con l’Inter: Antonio Conte punta tanto sul giovanissimo attaccante nerazzurro, tanto da averne bloccato la convocazione per i Mondiali Under 17 in Brasile, immediatamente dopo l’infortunio di Sanchez.

Opportunità per lui: andrà effettivamente in campo?

Una investitura importante per Esposito, e Stefano Vecchi, ex allenatore della Primavera nerazzurra, a Radio Sportiva rimarca l’importanza della scelta di Conte per il futuro del ragazzo: “E’ un bene che gli venga concessa un’opportunità, poi bisogna vedere se sarà effettivamente impiegato in campo. Nelle amichevoli pre campionato ha dimostrato di saperci fare, con i pari età è sempre un gradino avanti, quindi ci può stare”.

Esposito come Donnarumma

Vecchi non ha dubbi sulla caratura di Esposito: “E’ sempre stato considerato un fiore all’occhiello del settore giovanile dell’Inter. Sta bruciando le tappe, complimenti a lui. Dovrà essere bravo a sfruttare questa occasione per imporsi come hanno fatto, ad esempio, Donnarumma e Cutrone”.