SHARE

Pochettino, frecciata a Guardiola e Klopp: "Hanno il controllo totale, a me non viene concesso"

Il coach del Tottenahm punzecchia i colleghi di Manchester City e Liverpool


|

Sconfitto in finale di Champions League con il Liverpool e classificatosi 4° in campionato dietro al Manchester City, gli stessi Reds e il Chelsea, Mauricio Pochettino, allenatore del Tottenham, si è voluto levare alcuni sassolini dalle scarpe nell'intervista rilasciata a TV3. Queste le sue parole: "Qui non c'è la libertà che Pep Guardiola e Jurgen Klopp hanno al Manchester City e al Liverpool nel vendere giocatori, decidere e offrire contratti, comprare giocatori. C'è un modello diverso al Tottenham e in altri club, il potere del nostro presidente, Daniel Levy, non è nelle mie mani. Mi sarà chiesta la mia opinione e ovviamente amo Harry Kane, amo Eriksen ma la decisione è di Daniel".

Condividi con i tuoi amici!