SHARE

Champions League, serataccia Atalanta: poker Dinamo Zagabria all'esordio fra i "grandi"

4-0 per i croati, tutto storto per i nerazzurri


|

Serata da dimenticare per l'Atalanta quella dell'esordio in Champions League, i nerazzurri crollano 4-0 in casa della Dinamo Zagabria, la tripletta di Orsic e il gol di Leovac rappresentano un incubo per gli uomini di Gasperini, oggi incapaci di mostrare il classico bel gioco che ha portato sin qui Gomez e compagni.

Subito sotto al 10' con la marcatura di Leovac, i bergamasci non sono riusciti a reagire subendo invece il colpo dal punto di vista psicologico, prima del fischio di metà gara sono arrivati i primi due gol di Orsic che di fatto ha chiuso la partita già al 45'. A nulla sono valse le sostituzioni all'intervallo, nella ripresa l'unico episodio nuovo è il terzo gol di Orsic che chiude come peggio non si poteva, per i colori italiani, la serata.

La speranza è che nelle prossime partite la musica possa essere differente.