SHARE

Fantacalcio, gli infortunati della 8a giornata di Serie A

'CARTELLA MEDICA' - LE CONDIZIONI DEI CALCIATORI DELLE 20 SQUADRE DI A, IN VISTA DEL PROSSIMO TURNO DI CAMPIONATO


|

Pausa Nazionali che ha portato alcuni giocatori (tra cui Darmian, Danilo, Douglas Costa, Mario Rui, Perotti e non solo...) a recuperare per il prossimo turno di campionato, mentre altri sono incappati in infortuni che li terranno ai box per alcune settimane. Analizziamo i casi squadra per squadra: 

Le ultime dalle infermerie di Serie A

ATALANTA

ZAPATA: l'attaccante colombiano in Nazionale ha rimediato una lesione di primo grado all'adduttore della coscia destra. Stop di circa tre settimane, tentativo di rientro contro la Samp il 10 novembre. 

BOLOGNA

MEDEL: il cileno KO in Nazionale, ha riportato una lesione al bicipite femorale che lo terrà ai box per quattro settimane. Recuperabile per metà novembre. 

TOMIYASU: il giapponese in Nazionale ha lamentato una lesione di secondo grado del bicipite femorale sinistro, che lo costringerà ai box per 40 giorni circa. Ipotesi di rientro in campo per fine novembre.

DESTRO: l'attaccante OUT contro la Juve per il prossimo turno di campionato a causa di un fastidio al ginocchio. Da valutare.

BRESCIA

TORREGROSSA: l'attaccante a Milano contro i rossoneri frenato da un guaio muscolare. In questa sosta ha proseguito il lavoro in disparte dai compagni, resta difficile il rientro tra i convocati lunedì per la 8a giornata di campionato contro la Fiorentina.

CAGLIARI

FARAGO': il centrocampista operato a maggio all'anca sinistra per una rottura del labbro acetabolare e condropatia in impingement femoro acetabolare di tipo misto. Rientro tra i convocati previsto per fine ottobre.

PAVOLETTI: l'attaccante KO contro il Brescia nella 1ª giornata di campionato a causa di una lesione del legamento crociato anteriore e del menisco esterno del ginocchio sinistro. Iniziato l’iter riabilitativo, i tempi di recupero per la piena ripresa all’attività agonistica sono stimati in circa 7 mesi. Rientro per aprile.

CRAGNO: il portiere, infortunatosi alla spalla destra ad inizio agosto nell’amichevole contro il Fenerbahçe, ha deciso, assieme allo staff medico, di operarsi. Intervento riuscito, rientro per gennaio.

LYKOGIANNIS: il greco non al meglio a causa di un fastidio al tendine d'Achille destro. OUT nell'ultimo turno di campionato, da valutare rientro contro la Spal nella 8a giornata.

JOAO PEDRO: il brasiliano non al meglio per un risentimento muscolare in questa sosta, ma da martedì tornato in parte ad allenarsi con i compagni. Tuttavia recuperabile, ma da valutare la sua titolarità domenica contro la Spal.

CACCIATORE: inizio di settimana di lavoro a parte ad Asseminello per il difensore a causa di noie fisiche, in dubbio la sua titolarità domenica contro la Spal.

FIORENTINA

CHIESA: il calciatore tornato malconcio dagli impegni in Nazionale, vittima di noie muscolari, ma filtra ottimismo per il suo recupero verso la sfida di lunedì sera in casa del Brescia. 

GENOA

CRISCITO: il capitano dei rossoblu ai box per una lesione di secondo grado a carico del muscolo semitendinoso della coscia sinistra. Ipotesi di rientro per fine novembre.

STURARO: sottoposto ad inizio maggio alla ricostruzione artroscopica del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con tendine rotuleo, tornato in gruppo in settimana. Potrebbe tornare presto convocabile.

INTER

D'AMBROSIO: Il difensore si è fatto male in Nazionale, rimediando la frattura della falange del piede destro. Ipotesi di recupero per la metà di novembre.

SANCHEZ: il cileno è rientrato da impegni in Nazionale con un problema alla caviglia (lussazione tendine peroneo lungo sinistro). Operato il 16 ottobre a Barcellona, potrebbe tornare arruolabile per metà gennaio.

SENSI: il centrocampista OUT per la sfida contro il Sassuolo a causa di un risentimento muscolare. Da valutare nei prossimi giorni, a rischio la sua presenza anche nella 9a giornata..

JUVENTUS

CHIELLINI: il difensore si è fermato a fine agosto a causa di una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Operato, ne avrà per lungo tempo. Ipotesi di recupero per marzo.

RAMSEY: l'ex Arsenal non ha giocato contro l'Inter per un lieve fastidio muscolare. Ha risposto alla convocazione della Nazionale gallese, ma andrà valutato. In dubbio la sua presenza alla ripresa del campionato all'Allianz Stadium contro il Bologna.

LAZIO

-

LECCE

IMBULA: lavoro a parte negli ultimi giorni per il centrocampista a causa di una dolenzia muscolare al retto femorale della coscia sinistra, in dubbio la sua convocazione domenica sera a Milano contro i rossoneri.

MILAN

-

NAPOLI

HYSAJ: frattura costale per il terzino albanese rimediata contro il Torino. A riposo in questa sosta, recuperabile per fine ottobre.

MAKSIMOVIC: il serbo KO a causa di una distrazione di primo grado al bicipite femorale destro. OUT sabato contro il Verona, tentativo di rientro nella 9a giornata.

LOZANO: il messicano uscito in barella nella partita disputata in Nazionale a causa di un problema alla caviglia. Ha lasciato lo stadio poi senza stampelle, ma resta da valutare al rientro a Castelvolturno.

PARMA

LAURINI: il terzino francese non al meglio per un trauma contusivo-distorsivo alla spalla sinistra, è stato inoltre dimesso a seguito di un trauma cranico subito al termine della sfida col Toro. Monitorato dallo staff medico dei crociati, difficile il recupero già per la 8a giornata.

ROMA

DZEKO: sottoposto il 7 ottobre all'intervento chirurgico per la riduzione della doppia frattura allo zigomo, il bosniaco ha iniziato il periodo di riabilitazione, da giovedì tornato in gruppo con una mascherina potrettiva. Proverà a recuperare per la gara contro la Sampdoria, ma pare destinato al massimo alla panchina. 

DIAWARA: lesione al menisco mediale del ginocchio sinistro per il centrocampista, rimediato contro il Cagliari il 6 ottobre. Operato, stop di almeno 40 giorni. Ipotesi di rientro in campo per metà novembre.

ZAPPACOSTA: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro per il difensore. Ipotesi di recupero per aprile.

PELLEGRINI LO: il centrocampista vittima a fine settembre a Lecce di una frattura del quinto metatarso. Operato, ne avrà per diverse settimane. Ipotesi di rientro in campo per inizio dicembre.

UNDER: il turco KO in Nazionale a settembre, riportata una lesione al bicipite femorale della coscia destra. Rientro tra i convocati per la nona giornata di campionato.

MKHITARYAN: il calciatore armeno dopo Lecce ha ravvisato una lesione tendinea all'adduttore, ai box per tre settimane. Recuperabile per la seconda metà di ottobre. 

SAMPDORIA

THORSBY: il centrocampista non convocato in casa del Verona per un problema fisico. Da valutare eventuale recupero per il match interno contro la Roma.

LINETTY: sofferenza all'adduttore lungo per il centrocampista, sta seguendo un protocollo di recupero agonistico con terapie e fisioterapia. Verso il forfait anche per il match interno contro la Roma.

SASSUOLO

PEGOLO: il portiere operato a inizio ottobre per la riduzione di una frattura alla falange del mignolo della mano sinistra. Ipotesi di recupero per la 9a giornata.

ROGERIO: Il terzino sinistro dei neroverdi non al meglio per un fastidio al menisco del ginocchio ravvisato nella gara di Torino. Operato, ipotesi di rientro per fine ottobre.

CHIRICHES: Il difensore rumeno in Nazionale ha lamentato un fastidio muscolare che andrà valutato. In dubbio la sua presenza nell'ottava giornata di campionato.

SPAL

FARES: il cursore di fascia sinistra degli spallini KO nell'amichevole dell'8 agosto contro il Cesena per un problema al ginocchio sinistro. Gli esami ai quali è stato sottoposto hanno evidenziato la lesione del legamento crociato, ipotesi di rientro in campo per febbraio.

D'ALESSANDRO: l'esterno degli spallini KO in casa del Sassuolo al ginocchio dopo un contrasto fortuito di gioco con Berardi. Gli esami medici hanno evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, ipotesi di rientro per febbraio.

DI FRANCESCO: il centrocampista offensivo frenato da una lesione distrattiva del bicipite femorale della coscia destra nel turno infrasettimanale di fine settembre contro il Lecce. Monitorate le sue condizioni dallo staff medico. Tentativo di rientro per la 8a giornata, altrimenti dovrebbe essere pronto per il turno successivo.

TORINO

ZAZA: l'attaccante frenato da un affaticamento muscolare al polpaccio, che lo ha escluso in casa contro il Napoli. Tuttavia in questa sosta è apparso recuperabile per la sfida di domenica in casa dell'Udinese.

UDINESE

RODRIGO BECAO: il difensore frenato da un affaticamento muscolare e non convocato in casa della Fiorentina nel turno precedente. Sosta utile per il pieno recupero, il giocatore tornato infatti da giovedì in gruppo e recuperato per l'8a giornata di Serie A contro il Toro.

STRYGER LARSEN: il cursore di fascia dei friulani condizionato da un risentimento muscolare al polpaccio. In forte dubbio la sua presenza contro il Torino.

VERONA

BESSA: lesione dei muscoli adduttori (lungo e obliquo) della gamba destra per il centrocampista. Ipotesi di rientro per fine ottobre.

PAZZINI: lesione muscolare di primo grado all’adduttore breve della coscia sinistra per l'attaccante che non ci sarà sabato a Napoli. Ipotesi di recupero per fine ottobre.

BADU: alla vigilia di Ferragosto il giocatore ricoverato in ospedale per una microembolia polmonare. Le condizioni del calciatore attualmente sono buone, ha ripreso il lavoro sul campo da inizio ottobre. Tuttavia, dovremmo rivederlo in campo dopo gennaio.