SHARE

Napoli, Meret: "Voglio vincere in azzurro. Su Salah la parata più bella"

Il portiere intervistato da Sky Sport parla anche dei suoi idoli e colleghi di reparto


|

Dal ritiro della Nazionale Italiana ha parlato a Sky Sport Alex Meret, tra le note più liete in questo inizio di stagione complicato per il Napoli. Il portiere azzurro ha fatto la tara alle sue caratteristiche tecniche, tra punti di forza e margini di crescita: “La mia dote migliore è la reattività, ma devo migliorare coi piedi e nelle uscite, in questi ultimi aspetti devo essere più coraggioso. La mia parata più bella? Quella sul diagonale di Salah in Champions League."

Meret non ha dubbi su chi sia il suo idolo: “Gigi Buffon. I portieri più bravi? Ederson è il migliore coi piedi, il portiere con maggior sicurezza è Allison. Quello più completo di tutti è Handanovic".

Tra i giocatori più dotati al tiro c’è un suo compagno di squadra: “Il giocatore che calcia più forte di tutti è Milik. Rigori? Quando mi capita di doverne parare uno, decido sempre di battezzare un angolo e di provarla a prendere.

Sul momento del Napoli: “Ogni volta che scendo in campo mi dico di dover star tranquillo e divertirmi. I miei obiettivi? Crescere anno dopo anno, giorno dopo giorno. Inoltre voglio vincere qualcosa sia col Napoli che con la Nazionale italiana”.