SHARE

Cagliari, Joao Pedro: "Qui progetto ambizioso, la società e il mister puntano molto su di me"

Il brasiliano e' diventato il decimo bomber nella storia del club sardo


|

In quest'avvio di stagione uno dei più positivi nelle file del Cagliari è sicuramente Joao Pedro. Il brasiliano è diventato il decimo bomber nella storia rossoblù con 40 gol in 151 partite. Il numero 10 è intervenuto ai microfoni del quotidiano “La Nuova Sardegna”. Ecco le sue dichiarazioni:


“Ho ereditato la passione per il calcio da mio papà. Ha giocato a livello professionistico e da piccolo andavo a vedere le sue partite. Lui mi ha insegnato, per esempio, che non bisogna mai sentirsi arrivati; mi diceva che per diventare un grande non servono solo le capacità tecniche ma anche la testa sulle spalle. Uno sfizio che mi sono tolto da quando sono diventato professionista? Comprare una casa alla mia mamma”.


“Le mie soddisfazioni più grandi? Giocare in Serie A; aver rappresentato il mio Paese nelle Nazionali giovanili; essere in una Società come il Cagliari che ha un progetto ambizioso e punta su di me: ne sono orgoglioso e ringrazio il Club per l’opportunità che mi offre. Lavoriamo per crescere e migliorarci. Sono arrivati giocatori importanti, avere ambizioni è bello ma essere razionali ancora di più. La Società ha fatto davvero un mercato importante e sta facendo un grande lavoro sul vivaio”.