SHARE

Fantacalcio, da Pulgar a Boga: i 5 centrocampisti su cui puntare per il rush finale

Occhio anche alle prestazioni di Fofana, Perotti e Baselli, tutti in ascesa


|

C'è una regola non-scritta nel mondo del fantacalcio che recita così: il fanta si vince col centrocampo...e col calendario. Ma se sul secondo fattore incide solo la Dea bendata, sul primo entra in gioco tutta la nostra competenza in sede d'asta e di mercato. Si sa, beccare quel centrocampista a pochi crediti che arriva a 4/5 gol stagionali può fare tutta la differenza del mondo, specie ora che ci avviciniamo al rush finale di campionato. E allora su chi puntare per l'ultimo mese e mezzo di campionato? Noi vi proponiamo 5 nomi:

1) DANIELE BASELLI

Era addirittura dalla 12a giornata che il buon Baselli non andava a segno, una rarità per una mezzala offensiva come lui che aveva abituato fin troppo bene i fantallenatori con gol e assist a ripetizione. La botta terrificante con cui fulmina Lafont può essere il segnale della svolta per la sua stagione e per quella del Torino, in piena lotta per l'Europa League. Per adesso la fantamedia si attesta a 6,54, ma di questo passo non può che migliorare. Puntateci.

2) SEKO FOFANA

Una stagione mediocre quella del centrocampista ivoriano, complice l'anna tutt'altro che brillante della sua Udinese, costretta a navigare a vista e a lottare punto a punto per evitare la retrocessione. Poi la svolta alla 28a giornata, quando contro il Napoli il buon Seko mette a referto 1 gol e 1 assist contro il Napoli che gli valgono il 7+4 come fantavoto, una crescita confermata anche dall'assist per Okaka nel 2-0 contro il Genoa di sabato. Titolarità, basso costo e rendimento in ascesa: perché non crederci?

3) JEREMIE BOGA

"Perché ho tenuto fuori Boga? Non stava bene, altrimenti non l'avrei tolto dai titolari". Basta questa frase per capire l'importanza negli schemi di De Zerbi dell'esterno ivoriano, passato in pochi mesi da oggetto misterioso a inamovibile dell'attacco nero-verde. Con un Berardi altalenante, Babacar incostante e Di Francesco involuto, Boga è ormai una delle poche certezze del Sassuolo, come dimostra anche il gol di ieri al Bologna da subentrato che non ha però portato punti. E ora il +7 dalla zona retrocessione comincia a star stretto: serviranno gol e vittorie a partire dalla sfida col Chievo di giovedì, ma state certi che Boga farà il suo.

4) DIEGO PEROTTI

Nella disfatta di ieri contro il Napoli, l'unica nota lieta in casa Roma ha un nome ed un cognome: Diego Perotti. L'argentino è stato l'unico a tentare la via del dribbling e dell'1vs1, ma a causa della poca assistenza dei compagni si è trovato spesso a sbattere da solo contro il muro degli azzurri. Eppure il buon Diego ha comunque portato a casa la pagnotta grazie al penalty realizzato contro Meret con la solita calma da veterano, rete che gli è valsa il il 6+3 in pagella, un super-voto se confrontato con quelli dei suoi compagni. La Roma deve ritrovarsi, ma almeno una certezza al fantacalcio c'è: Diego Perotti, lo specialista dei rigori.

5) ERICK PULGAR

Da un rigorista ad un altro. Stavolta parliamo di Erick Pulgar, altro giocatore che nel girone di ritorno ha avuto una crescita esponenziale, specie dall'arrivo in panchina di Sinisa Mihajlovic che gli ha affidato in toto le chiavi del centrocampo. Ma il culmine si è avuto ieri nella gara contro il Sassuolo, quando il buon Erick è entrato a freddo in campo e si è posizionato subito sul dischetto, realizzando in maniera glaciale il rigore per il momentaneo 1-0. Risultato: 7+3 in pagella, titolarità garantita e tanta voglia di continuare a segnare, per la gioia dei bolognesi e dei fantallenatori. Cos'altro volete di più...


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!