Editoriale
Volti rilassati in sede di sopralluogo (getty) Volti rilassati in sede di sopralluogo (getty)

UN RINVIO CHE FA RIFLETTERE: NON SULLA NECESSITà DI FARLO - CHE ERA PALESE - MA IN GENERALE SULLE CONDIZIONI DEL NOSTRO CALCIO QUANDO SI TROVA AD AFFRONTARE SITUAZIONI DEL GENERE

Editoriale
Candreva, ancora una prova opaca (getty)
RubricheEditoriale

|


Tra sei giorni l'Inter affronterà il Benevento. A San Siro. L'Inter, sì. La squadra che a inizio stagione era stata riconsegnata agli onori delle cronache dopo la rigenerativa cura Spalletti, che aveva individuato un 11 base che, pur senza strabiliare (se non in rarissime occasioni) riusciva sempre a spuntarla. Talmente spesso che fino a ottobre sembrava potesse essere addirittura il terzo incomodo, nella consueta corsa scudetto Napoli-Juventus.Erano i giorni dei cross a ripetizione di Candreva,...

Editoriale
Napoli, 4-1 alla Lazio (getty)
RubricheEditoriale

|


Una batte, a suon di prestazioni quadrate e solide, vincendo a Firenze e senza subire gol ormai da tempo immemore.L'altra risponde, con un secondo tempo sublime, annichilendo la Lazio, e rimontando una gara che in altri tempi sarebbe stata irrecuperabile.Una ritrova Higuain, ma pur avendo perso per strada Cuadrado e Dybala nessuno se n'è accorto, perché ha una rosa talmente lunga, variegata e tecnicamente spaziale (almeno per la nostra Serie A) da poterne fare serenamente a meno. L'altra aveva p...

Editoriale
Wanda + Icardi (getty)
RubricheEditoriale

|


Te ne sei innamorato, e l'amerai ancora. Forse proprio per questo suo essere scostante, vanitosa, ribelle. Masochista e anarchica, come nella sua natura. Per questo, dicono ai tifosi interisti, amala. Come se fosse un invito, un memorandum da non disperdere, un sollecito - seppur incoraggiante e morbido - di cui far rito e ritornello, appena ce n'è bisogno. E non potrebbe essercene bisogno più di ora, dopo due mesi senza vittorie, l'estromissione dall'unica competizione extra campionato che c'er...

Editoriale
Buffon nel 1999 (getty)
RubricheEditoriale

|


"[...] Presso la rete inviolata il portiere- l’altro - è rimasto. Ma non la sua anima,con la persona vi è rimasta sola.La sua gioia si fa una capriola,si fa baci che manda di lontano.Della festa - egli dice - anch’io son parte".Saba Buffon, 2017 (getty) + Non dobbiamo affrettarci a trovare un erede di Gigi Buffon. E non dobbiamo neanche elucubrare su quello che potrà essere il suo futuro, quando davvero deciderà di appendere i guantoni al chiodo. Energie sprecate...

Editoriale
Edin Dzeko in gol contro la sua (futura?) squadra (getty)
RubricheEditoriale

|


Edin Dzeko è, anzitutto, un grande attaccante. Che ha (avuto) esclusivamente nell'emotività, e nella conseguente discontinuità, il suo unico handicap. Quando, ai tempi del Wolfsburg (2007-2011), lo voleva fortissimamente il Milan, e poi prese Klaas-Jan Huntelaar, in molti dalle parti di Milanello si mangiarono le mani. Quel bosniaco così grosso e onnipresente, in area avversaria, piaceva da morire a Berlusconi, che lo sognava rifornito dai tocchi al miele di Ronaldinho e Seedorf, e curato dagli ...