SHARE

Roma, Diawara: "Fonseca mi ha voluto, Champions obiettivo minimo. Più abituato nel giocare in un centrocampo a 3"

Il nuovo centrocampista dELLA rOMA PRESENTATO QUEST'OGGI


|

Giorno di presentazioni in casa Roma. Ecco la conferenza stampa del nuovo centrocampista giallorosso, Amadou Diawara: "Ho tagliato le vacanze per tornare velocemente, per conoscere velocemente i nuovi compagni e l'allenatore. Mi aiuterà sicuramente a non lasciare le partite che avevo nelle gambe in Coppa d'Africa. Sto molto bene, penso di riuscire a essere al meglio per l'allenamento di oggi".

IL RUOLO - "Sicuramente nel centrocampo a tre sono più abituato a giocare. Ma mi adatto in entrambi i modi, l'importante è fare quello che chiede il mister per bene e aiutare la squadra".

LA CHIAMATA DI FONSECA - "Vedendo le squadre che ha allenato il mister, so che i centrocampisti sono importanti per uscire palla al piede. Quando mi ha chiamato il mister è stata un'emozione, sono onorato di essere allenato da lui".

GLI OBIETTIVI - "Obiettivo?È andare in Champions League, penso. È poco ma sicuro. Dobbiamo fare di tutto per andare minimo in Champions League".

DIFFERENZE TRA ROMA E NAPOLI - "Sono entrambe grandi squadre, quest'anno potremo fare una grande stagione. Qui sono arrivato motivato. Sono in una grandissima squadra, non lascerò mai niente, penso di dare tutto per aiutare la squadra ad arrivare dove merita".

Condividi con i tuoi amici!