SHARE

Ritorna Welcome Refugees: il Cosenza calcio promuove accoglienza e integrazione

Per il terzo anno di fila, il Cosenza Calcio in vista della gara contro il Lecce di lunedi (sconfitta per 0-1 al Marulla) ha organizzato 'Welcome Refugees!'


|

Welcome Refugees durante Cosenza-Lecce

+
Welcome Refugees durante Cosenza-Lecce

+
Welcome Refugees 

+

Al grido di 'Let's kick racism out of football!', la società bruzia da tempo si batte contro la piaga sociale del razzismo e della xenofobia. Il grido d'allarme che lancia la realtà italiana non può più rimanere inascoltato: proprio per questo la Società calabrese ha proposto ancora una volta l'iniziativa #WelcomeRefugees, alla quale si correlano attività come il servizio della squadra all'iniziativa 'Inmensamente Fiera', l'accoglienza allo stadio dei migranti in occasione di alcune partite e la presenza, al loro fianco in Tribuna B, del Presidente Guarascio.

Anche quest'anno il Cosenza si propone di abbattere le barriere mentali che ci separano da chi ha un colore della pelle diverso dal nostro, coinvolgendo tutta la Società e la squadra Berretti in un triangolare con la Polisportiva Mediterranea di Mendicino, una bellissima realtà d'integrazione sportiva. Da sempre e per sempre ci batteremo per un calcio senza confini.

Welcome Refugees 

+