Atalanta, Malinovskyi: "Muriel il più forte! Potevo finire alla Samp..."

Ruslan Malinovskyi, centrocampista dell'Atalanta che ha chiuso in crescendo il campionato, è stato intervistato dal canale Youtube Bauko Live. L'ucraino, che giocherà gli Europei nelle prossime settimane con la sua Nazionale, quest'anno al Fantacalcio ha riportato la seconda miglior FantaMedia (7.44, grazie agli 8 gol e 10 assist) tra i centrocampisti

Serie A, il calciatore più forte

"Non dico Cristiano Ronaldo, la Serie A ha diversi giocatori forti. Posso però dire il calciatore più forte con cui ho giocato e questo è senza dubbio Muriel. Un giocatore incredibile. Se le cose fossero andate un po' diversamente, avrebbe giocato per una squadra come il Barcellona. È difficile dire perché non sia così, forse questione di carattere. Muriel è l’anima del nostro spogliatoio, scherza sempre ed è sorridente".

L'avversario più pericoloso

"Tra gli avversari mi piace molto Zielinski del Napoli. Penso che sia un calciatore molto forte: mobile, tecnico e intelligente. È estremamente difficile affrontarlo in campo”.

Retroscena di mercato

"Prima che andassi all'Atalanta c'era stato anche l'interesse della Sampdoria, ma all'epoca avevano dei problemi. L'Atalanta è stata più determinata a chiudere l'operazione. Con la Samp ci sono stati contatti, poi si sono interrotti".

Atalanta, Malinovskyi: "Muriel il più forte, è da Barcellona ma..." (Getty Images)
|