Quantcast
Spezia - Verona 1-2: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Spezia-Verona 20ª giornata

Stadio: Alberto Picco

Arbitro: Mariani

  gio, 06 gen ore 14:30

Gianluca Caprari esulta dopo la rete del momentaneo 1-2 (Getty Images)

Le assenze non fermano il Verona che riesce a strappare la vittoria in quel di La Spezia. A decidere le sorti del match la doppietta di Caprarei nella ripresa, inutile la rete di Erlic nel finale per i padroni di casa.

Spezia - Verona 1-2, cronaca del primo tempo H2

Le numerose assenze costringono i due allenatori a ricorrere a tutta la loro fantasia per mettere in campo uno schieramento titolare quantomeno dignitoso. Nello Spezia sono 4 i positivi al Covid con Thiago Motta che si deve giocare le sue speranze di permanenza sulla panchina bianconera con una difesa ed un centrocampo inediti con diversi adattati come Bastoni, Gyasi, e Kiwior. Ancora peggio la situazione del Verona con ben 10 positivi tra cui il portiere titolare Montipò e Faraoni; tra i pali torna dunque Pandur, mentre sulla corsia destra gioca Tameze, in attacco spazio al terzetto composto da Lasagna, Caprari e Simeone.

Il primo brivido importante è a favore dei padroni di casa con Erlic che stacca sugli sviluppi di un calcio d'angolo senza riuscire ad inquadrare lo specchio della porta. Il Verona prova a scuotersi con le iniziative personali di Lazovic prima e Lasagna poi, lo Spezia dimostra qualche incertezza in fase difensiva, l'occasione più ghiotta arriva sui piedi di Ceccherini che però spreca malamente calciando altissimo sopra la traversa. Al 23' i padroni di casa riescono nuovamente a bucare la difesa del Verona con Reca che si trova a tu per tu con Pandur, il portiere scaligero però nega la gioia all'esterno avversario. Dieci minuti più tardi gli ospiti vanno ancora una volta vicini al gol con un grande inserimento di Lazovic, l'esterno gialloblu si incunea nell'area avversaria e dopo aver vinto un contrasto calcia violentemente in porta con il pallone che va ad incocciare la traversa dopo aver superato Provedel.

Nel finale di primo tempo le squadre continuano ad affrontarsi, ma senza riuscire a creare dei pericoli veri e propri. L'arbitro Sig. Mariani manda le due compagini negli spogliatoi con le porte ancora imbattute.

Spezia - Verona 1-2, cronaca del secondo tempo

Nessun cambio durante l'intervallo, le due squadre ripartono con gli stessi schieramenti del primo tempo. Nei primi minuti di gioco della ripresa lo Spezia parte meglio, più aggressivo e concentrato. Con il passare del tempo il Verona torna ad alzare il proprio baricentro e Provedel è chiamato ad un intervento importante per fermare una bella iniziativa scaligera che aveva portato Lasagna vicinissimo alla porta. Al 59' la squadra di Tudor riesce a sbloccare il punteggio: Lasagna ruba palla a Kiwior a centrocampo e si lancia verso l'area avversaria per poi servire Simeone, la conclusione dell'argentino viene ribattuta, ma la sfera arriva tra i piedi di Caprari che insacca senza troppi problemi.

Dopo la rete lo Spezia cerca di alzare il baricentro e Verde ne approfitta per tentare un colpo di genio con un tiro cross su cui però Pandur è bravo a recuperare evitando ulteriori pericoli. Dall'altra parte il Verona tenta le sortite in contropiede con Simeone che non riesce a superare Nikolau in un'azione potenzialmente molto pericolosa. Al 70' il Verona trova anche la seconda rete con Lasagna che trova Caprari con diverso spazio davanti, il numero 10 gialloblu si sistema il pallone sul sinistro prima di calciare molto angolato in porta senza lasciare scampo a Provedel.

Nel finale Erlic prova ad inventarsi un euro-gol, ma Pandur gli nega la gioia con una grande parata in tuffo. Sul conseguente calcio d'angolo è lo stesso Erlic che riesce ad accorciare le distanze con un colpo di testa da pochi passi. La partita dello Spezia diventa ancora più difficile pochi minuti dopo l'espulsione di Agudelo per un brutto fallo su Depaoli.

Nel convulso finale il punteggio non cambia più ed il Verona può festeggiare l'Epifania nel migliore dei modi.

Spezia - Verona: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Spezia - Verona, gara valida per la 20ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO SPEZIA

VOTI FANTACALCIO VERONA

PAGELLE FANTACALCIO SPEZIA

PAGELLE FANTACALCIO VERONA

ASSIST FANTACALCIO SPEZIA-VERONA

Un momento di gioco tra Spezia e Verona (Getty Images)
Un momento di gioco tra Spezia e Verona (Getty Images)

20ª giornata Serie A, Spezia - Verona: formazioni e marcatori

MARCATORI
59' CAPRARI, 70' CAPRARI, 85' ERLIC
Spezia (3-5-2)
Provedel, Amian, Erlic, Nikolaou, Gyasi, Maggiore, Kiwior, Bastoni S., Reca (71' Antiste), Strelec (51' Verde), Agudelo
ALL.: Thiago Motta
Verona (3-4-2-1)
Pandur, Ceccherini, Gunter, Casale, Tameze (82' Depaoli), Ilic, Miguel Veloso, Lazovic, Lasagna (71' Barak), Caprari, Simeone (71' Kalinic)
ALL.: Tudor

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE