Quantcast
Roma - Fiorentina 2-0: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Roma-Fiorentina 6ª giornata

Stadio: Olimpico

Arbitro: Orsato

  dom, 01 nov ore 18:00

Leonardo Spinazzola esulta dopo il gol del vantaggio contro la Fiorentina (Getty Images)

La Roma domina una Fiorentina che dura praticamente 10 minuti. Decidono i gol nel primo tempo di Spinazzola e nella ripresa di Pedro. I giallorossi vincono la gara valida per la 6.a giornata di campionato e si portano a quota 11. Nel finale espulso Martinez Quarta.

Roma - Fiorentina 2-0, cronaca del primo tempo

Fonseca conferma la formazione tipo con Smalling al centro della difesa e Karsdorp a destra; Iachini sceglie l'attacco "leggero" con Callejon e Ribery. L'avvio degli ospiti è veemente, con Castrovilli a suonare la carica. La difesa tradisce però subito Iachini: pasticcio tra Martinez Quarta e Milenkovic su rilancio di Mirante; la sfera arriva a Spinazzola, che si beve Caceres e segna il primo gol stagionale. I giallorossi divampano e Lirola prima e l'imprecisione di Dzeko poi evitano il raddoppio del bosniaco. La Fiorentina incassa male il colpo e Pedro si mette in proprio sfiorando con il mancino un grande gol; la risposta viola è in uno strappo di Lirola, con il suo cross teso disinnescato in maniera provvidenziale da Mancini. Nella formazione toscana sale in cattedra poi Dragowski, che prima respinge un colpo di testa ravvicinato di Dzeko, poi si supera in una doppia parata su Karsdorp e Mkhitaryan (debole ma angolato). Sono solo i guizzi del polacco a lasciare la Fiorentina aggrappata al match all'intervallo.

Roma - Fiorentina 2-0, cronaca del secondo tempo

Iachini capisce che la sua squadra è vittima di troppi equivoci tattici e inserisce Pulgar per Castrovilli risistemando almeno la mediana. E' sempre la Roma però padrona del campo: i giallorossi prima chiedono un rigore per un contatto tra Pellegrini e Caceres (Orsato sorvola), e poi sfiorano il raddoppio con un mancino angolato di Veretout, fuori di poco. La Roma domina ma non segna, nemmeno quando Mkhitaryan supera mezza difesa e colpisce a rete, deviato in angolo. Iachini prova a cambiare, ma arriva il raddoppio, meritato, della Roma. Invenzione di Veretout, che pesca Dzeko con un lancio di 40 metri, palla a Mkhitaryan, che accomoda il pallone a Pedro, il quale deve solo spingere a porta vuota il gol del 2-0. Azione magistrale, che rinvigorisce anche l'armeno con il numero 77, vicino al gol, ma murato da Martinez Quarta. La risposta ospite è blanda e si traduce solo in un colpo di testa di Vlahovic su cross di Amrabat. A due minuti dal 90' follia di Martinez Quarta, che interviene durissimo su Dzeko e si becca il rosso diretto, ciliegina sulla torta di un esordio da incubo. Perde 2-0 la Fiorentina, confermando delle inevitabili preoccupazioni tattiche e non solo; vince in scioltezza la Roma, autrice di una grande prova di squadra.

Roma - Fiorentina 2-0: voti, pagelle e assist fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Roma - Fiorentina, gara valida per la 6ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO ROMA

VOTI FANTACALCIO FIORENTINA

PAGELLE FANTACALCIO ROMA

PAGELLE FANTACALCIO FIORENTINA

ANALISI ASSIST FANTACALCIO ROMA-FIORENTINA

Spinazzola dopo il gol che ha aperto la partita (Getty)
Spinazzola dopo il gol che ha aperto la partita (Getty)

6ª giornata Serie A, Roma - Fiorentina 2-0: formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Roma (3-4-2-1)
Mirante, Mancini, Smalling, Ibanez, Karsdorp (72' Bruno Peres), Pellegrini Lo. (79' Cristante), Veretout (89' Kumbulla), Spinazzola, Mkhitaryan, Pedro (71' Carles Perez), Dzeko
ALL.: Fonseca
Fiorentina (3-5-2)
Dragowski, Martinez Quarta, Milenkovic, Caceres, Lirola, Bonaventura (57' Vlahovic), Amrabat (82' Duncan), Castrovilli (46' Pulgar), Biraghi, Callejon (67' Kouame'), Ribery (83' Cutrone)
ALL.: Iachini

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE