Quantcast
Parma-Benevento 0-0: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio

Serie A - Parma-Benevento 10ª giornata

Stadio: Tardini

Arbitro: Sacchi

  dom, 06 dic ore 15:00

Parma-Benevento 0-0: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio (Getty Images)

Reduce dalla vittoria esterna di Genova, il Parma di Liverani ha l'obbligo di tornare a far bene anche tra le mura amiche, dove finora il trend vede una sola vittoria, quella dell'esordio in questa stagione contro il Verona, a firma di Kurtic. Quattro i gol siglati nelle ultime due trasferte dai ducali, tutti a firma di Gervinho, con l'ivoriano ancora a secco nel suo stadio in questa stagione. Ha molto da dimostrare il Parma, ha tantissimo da dire il Benevento di Inzaghi che, dopo l'ottimo punto interno contro i campioni d'Italia della Juventus, ha voglia di imporsi in modo definitivo nel torneo.

È sfida a distanza Liverani-Inzaghi, allo Stadio Ennio Tardini di Parma; in palio non ci sono solo i tre punti. Quest'oggi in palio c'è molto di più.

 

Nel 4-3-2-1 di Liverani l'assenza dell'ultima ora è quella di Kucka, fermato per un problema al polpaccio. Nei ducali in porta c'è Sepe, con Busi, Bruno Alves, Osorio e Iacoponi in difesa. A centrocampo vi sono Hernani, Scozzarella e Kurtic. In avanti Karamoh e Gervinho alle spalle del riferimento offensivo Cornelius.

Filippo Inzaghi schiera i suoi col canonico 4-4-2. L'estremo difensore è Montipò. In difesa Letizia, Tuia, Glik e Barba. A centrocampo Insigne e Improta esterni, Ionita e Hetemaj al centro. In avanti il tandem offensivo è quello formato da Caprari e Lapadula.

Parma-Benevento, cronaca del primo tempo

Dopo le formalità di rito, è tutto pronto: si parte! Subito Parma in avanti con Busi che dialoga con Gervinho e prova la conclusione, che si spegne a lato, alla sinistra di Montipò. la reazione del Benevento è affidata a Lapadula, che si libera bene di Bruno Alves, ma da ottima posizione non riesca a calciare come vorrebbe depositando il pallone tra le braccia di Sepe. Sulla sinistra Improta è insidioso e mette in apprensione il versante destro dei ducali, ma manca l'assistenza in avanti e le occasioni sfumano. Le squadre si studiano e le conclusioni latitano, fioccano i cartellini gialli a centrocampo e l'unico pericolo del match è una conclusione a giro di Lapadula che termina poco distane dal palo alla destra di Sepe. Calano i ritmi, con le squadre che rimandano l'incontro al secondo tempo, così si va negli spogliatoi sul punteggio di 0-0 tra Parma e Benevento.

 

Parma-Benevento, cronaca del secondo tempo

Nella ripresa si riparte con in campo con un cambio, fuori Karamoh, dentro Brunetta. Inizia bene il il Benevento, che ci prova, seppur timidamente. Il Parma con Gervinho che ha cambiato posizione prova a rendersi pericoloso, ma non riesce mai a incidere. Al 71' occasione per i ducali, con Gervinho che riesce finalmente a sfondare a destra e servire al centro, ma Cornelius non trova la deviazione e Ionita chiude in corner. Al 78' occasione d'oro per il Benvento con Lapadula che dalla sinistra lascia partire la conclusione che si spegne a pochi centimetri dal palo alla sinistra di Sepe. Fioccano gialli e sostituzioni, ma il trend del match non muta e dopo 4' di recupero termina la gara. Tra Parma e Benvento vince la paura di perdere, al Tardini è 0-0.

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Parma-Benevento, gara valida per la 10ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO PARMA

VOTI FANTACALCIO BENEVENTO

PAGELLE FANTACALCIO PARMA

PAGELLE FANTACALCIO BENEVENTO

ASSIST FANTACALCIO PARMA-BENEVENTO

MARCATORI
...in caricamento...
Parma (4-3-2-1)
Sepe, Busi (90' Gagliolo), Bruno Alves, Osorio, Iacoponi, Hernani, Scozzarella (74' Brugman), Kurtic, Karamoh (46' Brunetta), Gervinho, Cornelius (89' Inglese)
ALL.: Liverani
Benevento (4-4-2)
Montipo', Letizia, Tuia (80' Foulon), Glik, Barba, Insigne R. (81' Tello), Ionita, Hetemaj, Improta (88' Dabo), Caprari (69' Sau), Lapadula (87' Di Serio)
ALL.: Inzaghi F.

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE