Quantcast
Napoli-Lazio 4-0: cronaca, tabellino e voti del Fantacalcio

Serie A - Napoli-Lazio 14ª giornata

Stadio: Diego Armando Maradona

Arbitro: Orsato

  dom, 28 nov ore 20:45

Mertens e Zielinski, autori dei gol del Napoli (Getty Images).

Il Napoli prende a pennellate la Lazio dell'ex Maurizio Sarri regalandosi la vetta solitaria della classifica, al termine di un match senza storia sin dalle primissime battute. Fantastico Mertens, autore di una doppietta d'alta scuola proprio nel giorno dell'inaugurazione della statua di Maradona nell'impianto di Fuorigrotta. Quando si dice il destino...

Napoli-Lazio: la cronaca del primo tempo

Sotto il diluvio del Maradona il Napoli rende subito omaggio al suo grande fenomeno passando in vantaggio al settimo minuto, praticamente al primo tiro in porta di tutto il match: apertura di Mertens per Lozano, cross teso al centro su cui Acerbi interviene anticipando l'attaccante belga facendo però carambolare la sfera sui piedi di Zielinski, che col destro fredda un incolpevole Reina.

E' però al minuto dieci, lo stesso numero della maglia di Diego, che la magia che pervade l'ambiente si trasforma in un momento da raccontare ai posteri: palla di Insigne per Mertens, dribbling ubriacanti in serie che lasciano Patric ed Acerbi sdraiati sul prato del fù "San Paolo" e palla in buca d'angolo. Un gol alla Diego, nel giorno di Diego.

La Lazio risponde prima al minuto venti con una conclusione di Immobile neutralizzata da Ospina sul primo palo, poi con una doppia occasione nel giro di centoventi secondi su cui Ospina è prima superlativo su Luis Alberto e poi fortunato sulla traversa colpita da Acerbi sul calcio d'angolo successivo.

Stasera, però, c'è spazio per un solo uomo: Dries Mertens, che al ventinovesimo confeziona un'altra perla da guardare e riguardare fino alla nausea, disegnando un arcobaleno dai sedici metri che va a morire nel sette della porta di Reina. Doppietta di bellezza stordente e primo tempo che non ha più nulla da dire.

 

Napoli-Lazio: la cronaca del secondo tempo

Il Napoli parte forte anche nella ripresa, prendendo in mano le redini del gioco e sfiorando il gol del poker in almeno un paio di occasioni con Insigne e Mario Rui, su cui Reina deve impegnarsi oltre l'ordinaria amministrazione. 

Come prevedibile, ben presto la partita si trasforma in un torello molto allargato col Napoli che fa possesso e la Lazio che cerca di minimizzare il più possibile i danni ma deve comunque capitolare ancora una volta al minuto ottantasei, stavolta per opera di una pennellata mancina di Ruiz dai venticinque metri. Altro affresco in una notte da esposizione d'arte.

Al fischio finale è tripudio Napoli in uno stadio che tracima passione: il Napoli è ancora in vetta alla classifica, stavolta da solo. Una domenica dolcissima.

Napoli-Lazio: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Napoli-Lazio, gara valida per la 14ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO NAPOLI

VOTI FANTACALCIO LAZIO

PAGELLE FANTACALCIO NAPOLI

PAGELLE FANTACALCIO LAZIO

ASSIST FANTACALCIO NAPOLI-LAZIO

Il rammarico dei giocatori della Lazio (Getty).
Il rammarico dei giocatori della Lazio (Getty).

14ª giornata Serie A, Napoli-Lazio: formazioni e marcatori

MARCATORI
7' ZIELINSKI, 10' MERTENS, 29' MERTENS, 85' RUIZ
Napoli (4-2-3-1)
Ospina, Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui (86' Ghoulam), Lobotka, Ruiz (86' Malcuit), Lozano (64' Elmas), Zielinski (73' Demme), Insigne, Mertens (64' Petagna)
ALL.: Spalletti
Lazio (4-3-3)
Reina, Patric (46' Lazzari), Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj, Luis Alberto, Cataldi (75' Lucas Leiva), Milinkovic-Savic (61' Basic), Felipe Anderson (55' Zaccagni), Immobile, Pedro (75' Moro)
ALL.: Sarri

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE