Quantcast
Milan - Verona 3-2: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio

Serie A - Milan-Verona 8ª giornata

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Prontera

  sab, 16 ott ore 20:45

Milan - Verona 3-2: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio (Getty Images)

Clamorosa rimonta del Milan ai danni del Verona nella gara valida per l'8ª giornata di Serie A.Nel primo tempo gli scaligeri vanno avanti con Caprari e il rigore di Barak, ma i cambi di Pioli cambiano il copione. Segnano Giroud e Kessié dal dischetto, prima che l'autorete di Gunter regali il primato provvisorio a Ibra e soci.

Milan - Verona 3-2, cronaca del primo tempo

Pioli in emergenza tiene fuori Tonali e Leao per Bennacer e Giroud, mentre Tudor rispolvera Kalinic, supportato da Barak e Caprari. L'inizio del Verona è impressionante; prima Ilic scalda subito i guanti di Tatarusanu, poi Caprari buca il rumeno su verticale di testa di Veloso, che sorprende la difesa rossonera. Gli ospiti continuano a premere, con Lazovic che però fa tutto bene tranne l'ultimo passaggio per Kalinic. Non si sveglia il Milan, che subisce il raddoppio su rigore. Frittata che parte da Ballo-Touré e finisce con l'ingenuo fallo in area di Romagnoli su Kalinic. Dagli 11 metri Barak sigla il terzo gol del suo campionato, ri-acciuffando subito Caprari. Il Milan prova a reagire con Calabria e Saelemaekers, ma il Verona è ben organizzato. Piove sul bagnato per Pioli, che al 37' perde Rebic per infortunio; al suo posto Leao. E il primo tempo finisce con il doppio vantaggio ospite.

Milan - Verona 3-2, cronaca del secondo tempo

Nella ripresa Pioli lancia nella mischia Krunic e Castillejo per Maldini e Saelemaekers. Nel Verona c'è Sutalo al posto di Ceccherini. I rossoneri caricano a testa bassa ma sbattono sul muro di un Verona molto lucido e ordinato. La scintilla il Milan la cerca tanto e alla fine la trova con una gran giocata di Leao. Il cross di destro del portoghese viene tramutato nell'1-2 da uno stacco perentorio di Giroud. Il 17 rossonero è ispirato e poco dopo sfiora il pareggio con un destro a giro molto bello dal limite dell'area. Sempre Leao è il chiavistello della difesa del Verona; tacco per Castillejo toccato da Faraoni in area. Rigore generoso che Kessié trasforma con freddezza. Pioli prova il tutto per tutto e mette in campo Ibra per Bennacer. E il vantaggio arriva subito, con la sola presenza dello svedese che spaventa Gunter, autore di un rinvio goffissimo che diventa un autogol clamoroso. Ibra poi si mette in proprio e sfiora il poker. Finisce così 3-2 per i rossoneri. Beffarda rimonta per il Verona, con il Milan che in attesa del Napoli si porta al primo posto in classifica.

Milan - Verona 3-2: voti, pagelle e assist per il fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Milan - Verona 3-2, gara valida per l'8ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO MILAN

VOTI FANTACALCIO VERONA

PAGELLE FANTACALCIO MILAN

PAGELLE FANTACALCIO VERONA

ANALISI ASSIST FANTACALCIO MILAN - VERONA

Milan - Verona 3-2, un duello tra Barak e Kessie (Getty)
Milan - Verona 3-2, un duello tra Barak e Kessie (Getty)

8ª giornata di Serie A, Milan - Verona 3-2: formazioni e marcatori

MARCATORI
8' CAPRARI, 24' BARAK, 59' GIROUD, 76' KESSIE', 78' GUNTER (autogol)
Milan (4-2-3-1)
Tatarusanu, Calabria, Tomori, Romagnoli, Ballo-Toure', Kessie', Bennacer (77' Ibrahimovic), Saelemaekers (46' Castillejo), Maldini (46' Krunic), Rebic (37' Rafael Leao), Giroud (82' Tonali)
ALL.: Pioli
Verona (3-4-2-1)
Montipo', Ceccherini (46' Sutalo), Gunter, Casale, Faraoni, Ilic, Miguel Veloso (60' Tameze), Lazovic (79' Cancellieri), Barak, Caprari (61' Simeone), Kalinic (63' Lasagna)
ALL.: Tudor

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE