Quantcast
Milan-Verona 2-2: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio

Serie A - Milan-Verona 7ª giornata

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Guida

  dom, 08 nov ore 20:45

Ibrahimovoc inseguito da Lovato (Getty Images)

Il Milan, dopo i tre schiaffi presi dal Lille in coppa, vede nuovamente le streghe contro il Verona di Juric ma riesce a riacciuffare la partita dopo essere stato sotto di due gol ed aver fallito anche un calcio di rigore. Rossoneri che vanno alla pausa nazionali ancora in testa alla classifica dunque, ma che non riescono ad allungare dopo i pareggi delle dirette concorrenti.

MILAN-VERONA 2-2, CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Il Verona si presenta a S.Siro con diversi indisponibili e una formazione leggermente rimaneggiata, con Magnani promosso titolare e Dawidowicz spostato a centrocampo. Pioli perde invece Romagnoli nel riscaldamento ma può fare affidamento sull'undici tipo delle ultime settimane, con Leao in campo e Rebic in panchina.

La prima occasione del match è per il Verona, con Donnarumma che al sesto minuto deve sventare un tiro da pochi passi di Kalinic, ottimamente servito da Zaccagni. Il pericolo sembra scampato, ma dal calcio d'angolo successivo il Verona passa: colpo di testa di Ceccherini che sovrasta Theo Hernandez, palla che colpisce l'incrocio dei pali e rimane poi a disposizione di Barak, abile a ribadire in rete da mezzo metro.

Il Milan prova ad imbastire una reazione con un paio di conclusioni di Calhanoglu e Saelemaekers, ma è il Verona a trovare il gol del raddoppio con un pizzico di fortuna: altro calcio piazzato dalla sinistra, palla che arriva sui piedi di Zaccagni che spara subito verso la porta di Donnarumma. Il tiro sembrerebbe indirizzato fuori dallo specchio della porta, ma una deviazione decisiva di Calabria riporta la sfera verso le retta via beffando Donnarumma. Milan sotto di due dopo venti minuti.

La dea bendata non ha completamente rimosso il Milan dai suoi pensieri e pochi minuti dopo assiste i rossoneri: cross dalla destra di Saelemaekers, bell'inserimento di Kessiè che tocca il pallone verso le porta di Silvestri. Il pallone, probabilmente destinato fuori dallo specchio, viene deviato da Magnani quel tanto che basta da far insaccare il pallone nell'angolo ala destra di Silvestri.

Dopo aver trovato il gol del 2 a 1 i rossoneri continuano a spingere e sfiorano subito la rete con un tiro ravvicinato di Theo Hernandez respinto da Silvestri, abilissimo anche qualche minuto prima dell'autogol di Magnani a dire di no a Saelemaekers. Al riposo, comunque, si va con il Verona ancora in vantaggio di un gol.

MILAN-VERONA 2-2, CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Pioli inserisce subito Rebic per Saelemaekers ma è il Verona a sfiorare subito il gol del tre a uno con una splendida iniziativa ancora di Zaccagni, che lascia sul posto Calabria ed offre a Dimarco un pallone invitantissimo sparato però a lato della porta di Donnarumma dal terzino veronese.

Il Milan però non ci sta ed ha due clamorose occasioni per impattare il match: prima è Theo Hernandez a divorarsi il secondo gol solo davanti ad un miracoloso Silvestri, poi Kessiè regala ad Ibra un calcio di rigore per intervento scomposto di Lovato in area di rigore proprio sul centrocampista ivoriano. Dal dischetto, però, Ibra colpisce direttamente un sediolino del terzo anello di San Siro, cestinando una ghiottissima occasione per trovare il pari.

L'arrembaggio rossonero prosegue ancora con Ibra, che è sfortunato ad un quarto d'ora dalla fine quando colpisce di testa il palo alla destra di Silvestri su cross da calcio d'angolo. Stessa azione qualche minuto dopo, ma stavolta il portiere scaligero ci mette l'ennesima manona della serata.

Alla fine, però, Ibrahimovic ce la fa ed al novantaduesimo impatta il match: cross dalla destra di Brahim Diaz, stacco imperioso dello svedese e palla in buca d'angolo. Milan che in extremis riacciuffa la partita e redenzione per Zlatan dopo il rigore sbagliato.

MILAN-VERONA: VOTI, PAGELLE E ASSIST FANTACALCIO

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Milan-Verona, gara valida per la 7ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO MILAN

VOTI FANTACALCIO VERONA

PAGELLE FANTACALCIO MILAN

PAGELLE FANTACALCIO VERONA

ASSIST FANTACALCIO MILAN-VERONA

I giocatori del Verona esultano dopo il gol di Barak (Getty).
I giocatori del Verona esultano dopo il gol di Barak (Getty).

7ª GIORNATA DI SERIE A, MILAN-VERONA, FORMAZIONI E MARCATORI

MARCATORI
...in caricamento...
Milan (4-2-3-1)
Donnarumma G., Calabria, Kjaer, Gabbia, Hernandez T., Kessie', Bennacer, Saelemaekers (46' Rebic), Calhanoglu (87' Hauge), Rafael Leao (78' Diaz B.), Ibrahimovic
ALL.: Pioli
Verona (3-4-2-1)
Silvestri, Ceccherini, Magnani (73' Cetin), Lovato, Lazovic, Dawidowicz (63' Tameze), Ilic (69' Udogie), Dimarco, Barak, Zaccagni, Kalinic (64' Colley E.)
ALL.: Juric

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE