Quantcast
Milan-Venezia 2-0: cronaca, tabellino e voti del Fantacalcio

Serie A - Milan-Venezia 5ª giornata

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Pezzuto

  mer, 22 set ore 20:45

Milan-Venezia 2-0: cronaca, tabellino e voti del Fantacalcio (Getty Images)

Impiega 45' il Milan per studiare fino in fondo un ottimo Venezia, che si chiude bene e non lascia spazio ai rossoneri. Nella ripresa la vince Stefano Pioli: cambi azzeccati e gol di Diaz e Theo Hernandez, con una prestazione maiuscola dei subentrati in fase offensiva. Diavolo momentaneamente in testa alla classifica, il cielo è rossonero sopra San Siro.

Milan-Venezia, cronaca del primo tempo

Inizia il primo tempo e subito con il Milan che prova a rendersi pericoloso con Rebic prima e tonali dopo, ma con poca fortuna. La replica del Venezia è affidata al proprio riferimento offensivo, Johnsen che sfugge alla marcatura di Kalulu e si incunea veso l'area avversaria, ma Gabbia, di mestiere, evita il peggio. Leao è ispirato, ma il venezia è ben messo in campo e attento nelle marcature a uomo e i rossoneri faticano a rendersi pericolosi. Alla mezzora Kalulu si prende la scena: prima palla rubata a Johnsen, poi duetto con Rebic e conclusione che si spegne alla destra di Maenpaa. Al 36' ancora Milan con Leao che sfonda in area e crossa, ma la difesa libera. Ancora Milan un paio di minuti più tardi, Florenzi per Kalulu e viceversa, con il colpo di testa dell'ex Roma che si spegne sul fondo. A pochi secondi dalla fine occasione d'oro per il Venezia che con Peretz ha il pallone per il vantaggio, ma legge male il tempo di intervento e sciupa malamente. 1' di recupero, al termine del quale l'arbitro manda tutti negli spogliatoi, al 46' è punteggio a occhiali tra Milan e Venezia.

Milan-Venezia, cronaca del secondo tempo

Nella ripresa si riparte con i medesimi 22 della prima frazione di gioco. Subito occasione Milan con Tonali, che dal limite mette i brividi al portiere avversario. Ci prova Diaz al 53', ma spara alto da buona posizione. Il gol è nell'aria e dopo una girandola di sostituzioni, con un Pioli che inserisce Tomori, Theo e Saelemaekers, proprio Hernandez, dopo un assist al bacio di Bennacer, confezione il passaggio vincente per Diaz, che vale il vantaggio rossonero. Il Venezia si scioglie come neve al sole e il Milan ci crede e ci prova con Leao, Diaz e ancora Hernandez, ma il raddoppio arriva al minuto 83, quando uno scatenato Saelemaekers serve l'accorrente Theo Hernandez che non sbaglia e porta il Milan in cima alla classifica. Non accade più nulla, al triplice fischio di gara il Milan si impone per 2-0, decidono Diaz e Theo Hernandez.

Milan-Venezia: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Milan-Venezia, gara valida per la 5^ giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO MILAN

VOTI FANTACALCIO VENEZIA

PAGELLE FANTACALCIO MILAN

PAGELLE FANTACALCIO VENEZIA

ASSIST FANTACALCIO MILAN-VENEZIA

MARCATORI
68' DIAZ B., 83' HERNANDEZ T.
Milan (4-2-3-1)
Maignan, Kalulu, Gabbia (59' Tomori), Romagnoli, Ballo-Toure' (59' Hernandez T.), Bennacer, Tonali, Florenzi (59' Saelemaekers), Diaz B. (80' Kessie'), Rafael Leao, Rebic (73' Pellegri)
ALL.: Pioli
Venezia (4-3-3)
Maenpaa, Ebuehi (74' Mazzocchi), Caldara, Ceccaroni, Molinaro, Peretz (53' Crnigoj), Vacca, Busio, Aramu, Forte (53' Henry), Johnsen (75' Okereke)
ALL.: Zanetti

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE