Quantcast
Milan-Juventus 1-3: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Milan-Juventus 16ª giornata

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Irrati

  mer, 06 gen ore 20:45

Milan-Juventus 1-3: cronaca, tabellino e voti del Fantacalcio (Getty Images)

Nel big match della 16ª giornata la Juventus vince a San Siro e mette fine all'imbattibilità in campionato del Milan. I bianconeri sfruttano un ottimo Federico Chiesa, autore di una doppietta, e chiudono il match con il gol di McKennie; a nulla serve il momentaneo pareggio di Calabria per i padroni di casa. Tra Milan e Juventus finisce 1-3, i bianconeri accorciano in classifica e approfittano della sconfitta dell'Inter, bloccata dalla Sampdoria.

Milan-Juventus 1-3, cronaca del primo tempo

Pioli deve far fronte a diverse assenze a centrocampo: davanti alla difesa giocano Calabria e Kessie, con Dalot terzino destro. In avanti Leao unica punta, sulla sinistra c'è Hauge. Anche per Pirlo ci sono alcune defezioni, sugli esterni in difesa giocano Danilo e Frabotta; in avanti Dybala e Cristiano Ronaldo.

Subito pericoloso il Milan con Castillejo dopo una palla persa da Bentancur: Szczesny respinge in angolo. La Juventus però è pericolosa, ci prova prima con Frabotta, poi con Chiesa, che colpisce il palo; l'ex Fiorentina si riscatta al 18', segnando un gran gol dopo una bella combinazione con Dybala. Il centrocampista ci prende gusto, al 24' semina due avversari e va al tiro: para Donnarumma. Al 27' Ramsey perde palla, Hauge serve Leao, risponde Szczesny; ci provano Calabria e Calhanoglu, poi Szczesny salva su una deviazione di Ramsey, ma il portiere polacco non può nulla sulla botta di Calabria al 41'. Al termine del primo tempo è 1-1 tra Milan e Juventus.

Milan-Juventus 1-3, cronaca del secondo tempo

Si riparte con gli stessi effettivi in campo. Il Milan ci prova con Dalot, Szczesny risponde bene; la Juventus torna in vantaggio al 62', ancora con Chiesa: l'esterno fulmina Donnarumma dal limite, riportando avanti i bianconeri. Il Milan ci prova con generosità, ma le distanze saltano ed è facile per la Juventus punire in contropiede; il nuovo entrato McKennie firma infatti il terzo gol degli ospiti, ottimamente servito da Kulusevski. L'ultimo ad arrendersi tra i rossoneri è Calhanoglu, che impegna Szczesny all'84' con una botta da fuori, ma non c'è più tempo: vince la Juventus, il Milan perde la sua imbattibilità, ma non la testa della classifica.

Milan-Juventus: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Milan-Juventus, gara valida per la 16ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO MILAN

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS

PAGELLE FANTACALCIO MILAN

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS

ASSIST FANTACALCIO MILAN-JUVENTUS

Milan-Juventus 1-3, la cronaca (Getty Images)
Milan-Juventus 1-3, la cronaca (Getty Images)

16ª giornata di Serie A, Milan-Juventus: formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Milan (4-2-3-1)
Donnarumma G., Dalot (82' Conti), Kjaer (80' Kalulu), Romagnoli, Hernandez T., Calabria (81' Maldini), Kessie', Castillejo (87' Colombo), Calhanoglu, Hauge (67' Diaz B.), Rafael Leao
ALL.: Pioli
Juventus (4-4-2)
Szczesny, Danilo, De Ligt, Bonucci, Frabotta (86' Demiral), Chiesa (63' Kulusevski), Rabiot, Bentancur (74' Arthur), Ramsey (75' Bernardeschi), Dybala (64' Mckennie), Ronaldo
ALL.: Pirlo

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE