Quantcast
Juventus-Parma 3-1: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Juventus-Parma 32ª giornata

Stadio: Allianz Stadium

Arbitro: Giacomelli

  mer, 21 apr ore 20:45

Alex Sandro e McKennie esultano dopo la rete del momentaneo 1-1 (Getty Images)

I bianconeri vincono in rimonta grazie alla serata particolarmente ispirata del reparto arretrato. Alla rete di Brugman rispondono prima Alex Sandro con una doppietta e poi la rete di de Ligt.

Juventus-Parma  3-1, cronaca del primo tempo

Nella Juventus l'unica novità è rappresentata dall'inserimento dal 1' dell'americano McKennie in luogo di Kulusevski, confermato invece il tandem offensivo Dybala-Ronaldo. Tra le fila degli ospiti c'è una sorpresa per reparto, a partire dall'estremo difensore. A volare tra i pali c'è Colombi e non Sepe, sulla linea difensiva tocca a Laurini correre sull'out di destra, a centrocampo c'è Grassi e non Hernani assieme a Brugman e Kurtic, il ballottaggio offensivo tra Mihaila e Man è vinto da quest'ultimo con le altre due caselle occupate da Pellè e Gervinho.

Il primo brivido del match è a favore della Juventus con Dybala che scappa sulla corsia sinistra e crossa basso al centro dove Cristiano Ronaldo prova la conclusione di prima intenzione, il suo tiro è però centrale e Colombi è bravo a sventare la minaccia. Il Parma risponde due minuti più tardi con Pellè che si libera di de Ligt su calcio d'angolo, l'incornata non inquadra però lo specchio della porta. Al 25' gli ospiti trovano la rete che sblocca il match: a siglarla è Brugman che trasforma un calcio di punizione dal limite dell'area, la palla passa sopra alla barriera non lasciando scampo a Buffon. La Juventus prova a rispondere con un assolo di Dybala, l'argentino si libera pochi metri al di fuori dell'area di rigore avversaria, la sua conclusione sorvola però la traversa. Al 36' è ancora la Juventus a provarci: Alex Sandro scodella al centro dove Bonucci va in torsione e colpisce di testa, ma anche in questo caso la deviazione non è precisa. Al 43' arriva il pareggio bianconero: calcio d'angolo battuto lungo da Cuadrado, de Ligt fa da torre al centro dove arriva Alex Sandro che calcia violentemente alle spalle di Colombi. 

La prima frazione si chiude dunque sul punteggio di 1-1 con le reti di Brugman ed Alex Sandro.

Juventus-Parma 3-1, cronaca del secondo tempo 

La ripresa si apre con la Juventus che riesce a ribaltare il risultato: a segnare è ancora Alex Sandro, alla seconda rete in stagione. Il brasiliano sfrutta un errato ripiegamento di Man per colpire di testa su un cross velenoso di Cuadrado. Al 64' il Parma va vicinissimo al pareggio con un colpo di testa di Grassi, Arthur riesce a respingere sulla linea di porta. Al 68' arriva anche la terza rete dei padroni di casa: questa volta a segnare è de Ligt che sfrutta un altro calcio d'angolo battuto da Cuadrado.

La partita cala poi di ritmo con il Parma che prova ad insidiare la porta difesa da Buffon sfruttando le situazioni da palla inattiva, la retroguardia bianconera non si risparmia qualche sbavatura, ma Buffon non si lascia mettere in difficoltà.

Il match si chiude dunque con i bianconeri che vincono in rimonta grazie alla doppietta di Alex Sandro e la rete di de Ligt.

Juventus-Parma : voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Juventus-Parma, gara valida per la 32ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS

VOTI FANTACALCIO PARMA

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS

PAGELLE FANTACALCIO PARMA

ASSIST FANTACALCIO JUVENTUS - PARMA

Uno scontro di gioco tra Gervinho e Bentancur (Getty Images)
Uno scontro di gioco tra Gervinho e Bentancur (Getty Images)

32ª giornata Serie A, Juventus-Parma : formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Juventus (4-4-2)
Buffon, Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro, Cuadrado (74' Kulusevski), Bentancur (73' Rabiot), Arthur (86' Bernardeschi), Mckennie (74' Ramsey), Dybala (84' Morata), Ronaldo
ALL.: Pirlo
Parma (4-3-3)
Colombi, Laurini, Bani, Osorio, Pezzella Giu. (81' Busi), Grassi, Brugman (71' Hernani), Kurtic, Man (80' Karamoh), Pelle' (61' Cornelius), Gervinho (61' Mihaila)
ALL.: D'aversa

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE