Quantcast
Juventus - Udinese 2-0: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Juventus-Udinese 22ª giornata

Stadio: Allianz Stadium

Arbitro: Giua

  sab, 15 gen ore 20:45

Kulusevski e Dybala dopo la rete dell' 1-0 (Getty Images)

La Juventus approfitta di un'Udinese decisamente incerottata per portare a casa un risultato positivo senza troppi sforzi. La Vecchia Signora chiude un'altra partita con un clean sheet e la vince con le reti di Dybala nel primo tempo e McKennie nella ripresa.

Juventus-Udinese 2-0, cronaca del primo tempo

Diverse sorprese di formazione nei due schieramenti iniziali. Per la Juventus rinuncia inizialmente a Locatelli e Morata, lanciando dal primo minuto Arthur e Kean, torna titolare Pellegrini sulla corsia di sinistra, mentre a centrocampo Bentancur vince il ballottaggio con Rabiot. Diverse le defezioni nell'Udinese con Cioffi che manda Padelli tra i pali e deve rinunciare anche a Molina, largo sull'out di destra tocca a Soppy, in attacco spazio alla coppia composta da Beto e Deulofeu. Si segnala in panchina la presenza di Riccardo Pinzi, figlio dell'ex centrocampista con lungo trascorso tra le fila dei friulani Giampiero.

La formazione di Allegri parte con un piglio più propositivo, l'Udinese è però attenta e con il passare dei minuti prende coraggio. Al 19' l'equilibrio viene spezzato con Arthur che imbuca per Kean, l'attaccante scarica per l'accorrente Dybala che dopo aver approfittato di uno svarione di Nuytinck si trova da solo davanti a Padelli ed insacca freddamente. Dopo il gol la Juventus mantiene il pallino del gioco, ma senza creare pericoli reali per la porta difesa da Padelli. Il primo squillo degli ospiti arriva solamente al 36' con Beto che prova ad infastidire Szczesny con un tiro da fuori area, il polacco blocca con sicurezza a terra. Prima del finire della prima frazione Dybala prova a raddoppiare il proprio bottino personale, ma il suo tiro dai venti metri non inquadra lo specchio della porta.

La prima frazione si chiude dunque con i bianconeri piemontesi in vantaggio per 1-0 grazie alla rete di Dybala.

Juventus - Udinese 2-0, cronaca del secondo tempo

La ripresa si apre con due cambi nelle fila dei padroni di casa: Allegri lascia negli spogliatoi Arthur e Kulusevski, al loro posto Locatelli e Bernardeschi. Il primo brivido della seconda frazione arriva al quarto d'ora di gioco con Cuadrado che prova a sorprendere Padelli con un calcio di punizione da posizione piuttosto angolata. Al 65' Juventus ancora vicina al raddoppio con Dybala che scambia con McKennie al limite dell'area, ma la conclusione del numero 10 argentino si perde sul fondo.

Al 79' arriva la seconda rete dei padroni di casa con McKennie che sfrutta alla perfezione un cross morbido di De Sciglio per colpire di testa e mettere alle spalle di Padelli. La partita si chiude dopo tre minuti di recupero senza altri squilli.

Juventus - Udinese: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Juventus - Udinese, gara valida per la 22ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS

VOTI FANTACALCIO UDINESE

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS

PAGELLE FANTACALCIO UDINESE

ASSIST FANTACALCIO JUVENTUS-UDINESE

Un momento di gioco tra Juventus ed Udinese (Getty Images)
Un momento di gioco tra Juventus ed Udinese (Getty Images)

22ª giornata Serie A, Juventus - Udinese: formazioni e marcatori

MARCATORI
19' DYBALA, 79' MCKENNIE
Juventus (4-2-3-1)
Szczesny, Cuadrado, De Ligt, Rugani, Pellegrini Lu. (57' De Sciglio), Bentancur (82' Rabiot), Arthur (46' Locatelli), Mckennie, Dybala, Kulusevski (46' Bernardeschi), Kean (64' Morata)
ALL.: Allegri
Udinese (3-5-2)
Padelli, Perez N., Nuytinck, Zeegelaar, Soppy (81' Success), Arslan (85' Samardzic), Walace (81' Jajalo), Makengo, Udogie, Beto, Deulofeu (66' Pussetto)
ALL.: Cioffi G.

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE